Startup Weekend Napoli: videointerviste ai protagonisti

Nel weekend dal 20 al 22 febbraio 2015 all’incubatore di Città della Scienza, è tornato a Napoli lo “Startup Weekend”. Ne abbiamo parlato con Claudio Cimmelli di IgoOn, uno dei tre organizzatori dell’evento e con Stanislao Elefante, CEO di Mio Garage (Vincitore dello SW)

“L’innovazione sociale al centro e i giovani attorno”

Lo Startup Weekend è una grande opportunità per tutti coloro i quali  hanno delle idee business e non sanno come fare per tradurle in realtà; è un evento che riunisce sviluppatori, designer, business e marketing developer, product manager e in generale tutti coloro che hanno voglia di innovare, lavorando insieme per trasformare un’idea in un prototipo/business concept in sole 54 ore.

L’intento di questo evento è quello di facilitare l’incontro tra chi ha delle idee, delle proposte e delle iniziative con coloro che possono renderle operative e quindi renderle una vera e propria realtà Aziendale.

Per questo motivo lo Startup Weekend non si limita a far incontrare idee e sviluppatori, ma si allarga anche alle realtà dell’imprenditoria già avviata, sempre pronta a dare feedback e consigli, e degli investitori alla ricerca di progetti interessanti.

L’evento napoletano è stato  incentrato sul tema della  “Sharing economy”, un modello economico basato su di un insieme di pratiche di scambio e condivisione che si sta affermando sempre più come la nuova frontiera del business tradizionale e digitale.

Le idee sviluppate durante l’evento sono state presentate davanti ad una giuria di esperti che ha  sancito  i tre progetti più meritevoli.

Ne abbiamo parlato con Claudio Cimmelli di IgoOnuno dei tre organizzatori dell’evento e con Stanislao Elefante, CEO di Mio Garage (Vincitore dello SW).

Leggi anche:  Exprivia|Italtel: al via la startup HRCOFFEE

Videointervista a Claudio Cimmelli di IgoOn e Stanislao Elefante, CEO di Mio Garage