Cancro alla pelle, una possibile cura dal virus dell’herpes

Cancro alla pelle, una possibile cura dal virus dell’herpes
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nuove speranze si delineano per chi è affetto da cancro alla pelle: dagli Stati Uniti arriva la notizia che una modifica genetica del virus dell’herpes simplex potrebbe curare il tumore

E’ quanto si legge in una ricerca pubblicata Journal of Clinical Oncology, che avrebbe dimostrato come da virus dell’herpes si possa trarre una modifica genetica chiamata T-VEc, in grado di offrire speranze concrete di cura dei melanomi maligni non operabili. Il melanoma, considerato uno dei tumori più aggressivi in termini di mortalità e di cui solo in Italia si registrano ogni anno 14 casi ogni 100mila uomini, potrà essere diagnosticato ora con un’app sviluppata in Italia.

Una modifica genetica

Gli studiosi hanno rilevato che modificando geneticamente questo virus e inoculandolo nei pazienti affetti dal tumore, questa variante dell’herpes è in grado di attaccare e distruggere il cancro.
Lo studio sarà presentato alla FDA, la somma autorità americana in tema di farmaci e cure, con lo scopo di ottenere i permessi necessari per continuare la sperimentazione sui pazienti.
I ricercatori sperano che la Food And Drugs autorizzi il loro lavoro, per poter passare alla fase più importante, dalla ricerca laboratorio a quella diretta, per dimostrare l’efficacia della cura.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Categorie: Off-Topic