MotorK alla conquista dell’Europa

Selezionata tra le più performanti startup del mercato europeo, MotorK si conferma come la promessa del digital automotive partecipando a due eventi chiave nel panorama internazionale europeo, il Digital Tech Summit di Lisbona ed il SVC2UK di Londra, che avvicinano gli investitori alle startup europee emergenti

Grazie a risultati in crescita in modo esponenziale in pochi anni, MotorK è stata selezionata per partecipare al SVC2UK (Silicon Valley Comes to the UK), evento che riunisce gli investitori americani e le startup emergenti del Regno Unito, con lo scopo di accelerare la crescita di nuove imprese innovative nel paese.

L’evento seleziona solo le aziende che hanno dimostrato una significativa crescita di fatturato e dipendenti negli ultimi tre anni. Si tratta di una occasione fondamentale per realtà come MotorK che, dopo il successo ottenuto in Italia, vogliono imporsi anche sul mercato internazionale, come altre startup che hanno partecipato alle edizioni precedenti, tra cui TransferWise e SkyScanner, che oggi sono valutate oltre un miliardo di dollari.

Tra i relatori che provenivano dalla Silicon Valley e da tutta Europa: Daniel Kraft di Singularity University, esperto di big data; Corinne Vigreux Goddijn di TomTom, che ha focalizzato il suo contributo sul talento e sulla cultura d’impresa; John Katzman e Crystal Hutter, rappresentati di EdTech.

“Quest’occasione è stata importante per mettere in luce l’innovazione italiana nell’automotive di fronte a un pubblico di prestigiosi investitori internazionali”, ha detto Marco Marlia, CEO di MotorK.

“Un evento ricco di emozioni, dalla cena a St James con il Duca di York e Tim Berners-Lee alla cerimonia di apertura della Borsa di Londra; sicuramente l’esperienza più importante è stata quella di potersi confrontare con CEO e fondatori che hanno scalato le loro aziende fino a centinaia di milioni di euro di valore e che hanno affrontato con successo le nostre stesse sfide”.

Leggi anche:  Vodafone: 2,5 mln per Action for 5G, al via il secondo bando

Inoltre, lo scorso 20 ottobre, MotorK ha partecipato a Lisbona al Digital Tech Summit organizzato dal Tech Tour in collaborazione con l’International Venture Club; piattaforma esclusiva di venture capital che ha visto la presenza di investitori internazionali e governativi.

“Essere selezionati da un programma così prestigioso è sicuramente un grande onore. Il TechTour è stata una piattaforma di lancio per grandi startup diventate dei colossi dell’arena digitale e posso confermare che il network dei partecipanti è di primissimo livello”.

Durante la prima giornata dell’evento, i CEO di 36 startup europee appartenenti a diversi settori, hanno presentato la propria azienda agli investitori internazionali, con lo scopo di risultare le migliori opportunità d’investimento. Alcuni relatori dell’evento provengono da importanti aziende come Blablacar, Nokia Growth Partners, Philips International, Samsung Electronics..

Dopo l’edizione dell’anno scorso, molte startup che si sono presentate al Tech Tour hanno ricevuto un finanziamento totale pari a 1.7 miliardi di dollari.