.SRL: InterNetX lancia la nuova estensione di dominio per le aziende in Italia

Il nuovo TLD si rivolge a tutte le aziende che operano come Società a Responsabilità Limitata (S.R.L.). Dal 26 ottobre 2015 i domini .SRL sono disponibili per la registrazione

InterNetX lancia in Italia la nuova estensione di dominio .SRL. Questo nuovo dominio di primo livello generico (gTLD) è stato creato appositamente per tutte le imprese legalmente registrate come Società a Responsabilità Limitata (S.R.L.). InterNetX è una sussidiaria di InterNetX GmbH, uno dei principali provider di domini nel settore B2B. La forma giuridica S.R.L. è particolarmente diffusa in Sud America, soprattutto in Argentina, Messico, Panama e Paraguay. In Europa le S.R.L. sono piuttosto comuni in Italia e in Spagna. Ci sono circa 4 milioni di S.R.L. nel mondo, di cui circa 800.000 in Italia.

Questa estensione crea nuove opportunità per le imprese che intendono migliorare la propria visibilità in rete. Le aziende possono scegliere .SRL per registrare indirizzi web brevi e facili da ricordare, che erano già stati registrati con altri TLD da altre realtà. Inoltre, i requisiti per la registrazione richiedono che solamente le società che operano come S.R.L. possano registrare un indirizzo con questa estensione. Questo rende .SRL un marchio di qualità che le aziende possono utilizzare per presentarsi sul web come partner affidabili. Questo nuovo TLD è disponibile in tutto il mondo presso oltre 30 noti registrar, tra cui figurano Register.it, Aruba.it, e 1&1. “Siamo lieti di essere tra i primi registrar a offrire .SRL in Italia“, dice Robert Hoffmann, CEO della 1&1 Internet SE. “Il nuovo dominio di primo livello fornisce l’opportunità a piccole e medie imprese di farsi trovare più rapidamente su Internet e presentarsi come un partner fidato e competente a propri clienti.“

L’estensione di dominio .SRL è stata lanciata da InterNetX Corp., una sussidiaria di InterNetX GmbH. Fondata a Regensburg in Germania, nel 1998, InterNetX GmbH è diventata uno dei principali provider di domini per clienti business. InterNetX Corp., fondata nel 2013, si basa sull’esperienza consolidata sul mercato B2B a livello internazionale. In qualità di registry, InterNetX Corp. offre nuove estensioni di dominio rivolte a particolari settori aziendali.

Leggi anche:  Elezioni online, ecco i leader più insultati

Anche Claudio Corbetta, CEO della Register.it, è convinto dei vantaggi di .SRL. “Molti dei nostri clienti, per lo più piccole e medie imprese, hanno scelto di registrare nomi a dominio che contengono la keyword srl, del tipo www.lamiaimpresasrl.it o .com. È chiaro quindi che il .SRL permetterà ancora di più a tutti di comunicare in modo chiaro la propria identità e dare ancora più valore al nome del‘azienda trovando un dominio rappresentativo, anche nel caso in cui risulti occupato per le estensioni fino ad oggi più richieste.“

Per il lancio del dominio .SRL si è già svolta la Fase di Sunrise, durante la quale il TLD era disponibile solamente per le aziende con trademark registrati presso l’ICANN Trademark Clearinghouse (TMCH).