Sony crea un’apposita divisione dedicata a Playstation

Sony crea un’apposita divisione dedicata a Playstation

Sony Network Entertainment è una nuova divisione dedicata allo sviluppo per nuovi progetti in ambito Playstation

Sony non sta vivendo il suo momento migliore da qualche anno a questa parte ma può contare sul successo delle fotocamere e sensori per smartphone e soprattutto sulle console. A partire dal 2013, l’azienda giapponese ha venduto oltre 36 milioni di Playstation 4 e con l’imminente lancio di Playstation VR, il visore per la realtà aumentata che dovrebbe contendersi il primato nel mercato con Oculus Rift, è arrivato il momento di dedicare maggiore attenzione a questo settore. Sony Computer Entertainment e Sony Network Entertainment, le due divisioni rispettivamente dedicate ad hardware e software per le console, si sono fuse in Sony Interactive Entertainment. Il nuovo comparto avrà la propria sede a San Mateo (California) e sarà guidato da Andrew House, attuale CEO di Sony Computer Entertainment. Shuhei Yoshida rimarrà responsabile di Sony Worldwide Studios ma d’ora in poi dovrà fare rifermento a Shawn Layden, che fino ad oggi ha ricoperto il ruolo di presidente di Sony Computer Entertainment America.

“La nascita di SIE creerà una PlayStation ancora più forte. Ciò significa un’enfasi ancora maggiore sullo sviluppo di piattaforme all’avanguardia come PS4 e PlayStation VR, giochi di livello mondiale da parte dei team di sviluppo di Worldwide Studios e servizi di rete innovativi come PlayStation Vue”, ha scritto Layden sul blog dell’azienda dedicato alle console.

Ti potrebbe interessare

Categorie: Mercato