VMware presenta la nuova generazione di stack software Hyper-Converged

VMware presenta la nuova generazione di stack software Hyper-Converged

Il nuovo VMware Virtual SAN 6 offre soluzioni All-Flash iper-convergenti a partire da 1 dollaro per GB utilizzabile con nuova deduplicazione e compressione dei dati e la cancellazione di funzionalità di codifica. Aggiornato Virtual SAN Ready Nodes, che include nuove licenze, software preinstallato e opzioni di supporto

VMware ha presentato il nuovo stack software hyper-converged insieme a una nuova versione di VMware Virtual SAN. VMware è leader di mercato del software per l’infrastruttura iper-convergente (HCI) con più di 3.000 clienti in 21 mesi dal rilascio iniziale di Virtual SAN.

Come base per il Software-Defined Data Center, i sistemi HCI sono il segmento in più rapida crescita nel mercato convergente e dei sistemi integrati, e IDC prevede che crescano fino a 1,5 miliardi di dollari di ricavi nel 2016. Combinando le capacità software-defined di elaborazione, storage e rete con hardware off-the-shelf x86, I sistemi HCI semplificano le operazioni IT e aumentano le prestazioni riducendo al contempo le spese di capitale e operative.

Lo stack software iper-convergente di VMware, composto da vSphere, vCenter Server e Virtual SAN, trasforma i server x86 e lo storage direct-attached in sistemi HCI semplici e robusti che aiutano le organizzazioni a ridurre i costi IT e la complessità di gestione, ottenendo prestazioni rivoluzionarie. Insieme al suo ecosistema di partner, VMware offre lo stack software iper-convergente con la più ampia gamma di opzioni sul mercato, da appliance HCI chiavi in mano a piattaforme certificate sotto forma di Virtual SAN Ready Nodes offerte da 11 OEM.

“Lo stack software iper-convergente di VMware sta acquistando un ruolo significativo nel mercato grazie alla sua architettura semplice, conveniente e ad alte prestazioni che consentono ai clienti di fornire una infrastruttura rapidamente e in maniera controllata per soddisfare le esigenze del business”, ha dichiarato Yanbing Li, senior vice president and general manager, Storage and Availability Business Unit di VMware. “Prevediamo che il lancio di VMware Virtual SAN 6.2, che fornisce una efficienza dello storage fino a 10 volte maggiore, accelererà ulteriormente l’interesse dei clienti per il settore delle infrastrutture iper-convergenti.”

VMware Virtual SAN 6.2 aumenta l’efficienza dello storage fino a 10 volte

VMware continua ad evolvere rapidamente il proprio stack software iper-convergente con VMware Virtual SAN 6.2, la quarta generazione storage nativo per vSphere semplice e di classe enterprise. Questa nuova release introduce nuove funzionalità avanzate di data efficiency per storage all-flash, oltre a nuovo Quality of Service e nuove capacità di configurazione e deployment automation. Le nuove funzionalità aiutano i clienti a raggiungere prestazioni cost-efficient, migliorare il supporto per qualsiasi applicazione e accelerare il time to value. Con le sue nuove funzionalità di efficienza dei dati, VMware Virtual SAN 6.2 offre ai clienti un sistema HCI all-flash a partire da un 1 dollaro per GB utilizzabile e aumenta l’efficienza dello storage fino a 10 volte.

Le nuove caratteristiche includono:

  • Deduplicazione e compressione: ottimizzano la capacità di archiviazione all-flash per fornire una riduzione dei dati fino a 7 volte con un impatto minimo sulla CPU e sovraccarico di memoria.
  • Erasure Coding (RAID 5/RAID 6): aumenta la capacità di storage utilizzabile fino a 2 volte, pur mantenendo lo stesso alto livello di resilienza dei dati.
  • Quality of Service (QoS): nuove capacità forniranno una maggiore visibilità, controllo e comunicazione dei IOPS consumati da ogni macchina virtuale
  • Migliorate performance, capacity e funzioni di monitoraggio: le nuove caratteristiche rendono più facile per I clienti sfruttare i vantaggi dei sistemi HCI powered by VMware Virtual SAN.

VMware Virtual SAN è progettato per essere la soluzione di storage ottimale per le macchine virtuali VMware vSphere. Il software offre servizi di storage di base per gli ambienti di produzione virtualizzati, con maggiori prestazioni, scalabilità, flessibilità e minori latenza e costo. Caratterizzato da una gestione basata su policy, VMware Virtual SAN sposta il modello di management dal dispositivo all’applicazione, consentendo agli amministratori di fornire storage per le applicazioni in pochi minuti. VMware Virtual SAN è l’ideale per una serie di casi d’uso, incluse le applicazioni business-critical, Virtual Desktop Infrastructure (VDI), uffici remoti / filiali (ROBO) e gli ambienti di test e sviluppo.

Nuovo Virtual SAN Ready Nodes per semplificare il procurement il supporto e la distribuzione

In concomitanza con l’introduzione di VMware Virtual SAN 6.2, VMware annuncia una nuova versione di Virtual SAN Ready Nodes attraverso i suoi partner OEM. Fino a oggi, VMware ha collaborato con 11 OEM server per fornire più di 100 sistemi certificati per eseguire software stack iper-convergenti.

I miglioramenti chiave per il programma VMware Virtual SAN Ready Node forniscono ai partner OEM la possibilità di installare VMware vSphere e VMware Virtual SAN con i driver e i firmware certificati per semplificare le operazioni del day one e accelerare il time-to-value del cliente. Fujitsu, Hitachi Data Systems e Supermicro sono I primi OEM a offrire il nuovo VMware Virtual SAN Ready Nodes. VMware Virtual SAN Ready Nodes può anche essere fornito in bundle con licenze software o ospitare le licenze fornite dal cliente. Inoltre, i partner OEM hanno la capacità di offrire un supporto unificato per entrambi i componenti hardware e software.

Queste estensioni consentiranno a VMware e ai suoi partner di offrire ai clienti la più ampia scelta di modelli di utilizzo e di configurazioni. Nel tempo ci saranno ulteriori partner che offriranno Virtual SAN Ready Nodes. Nel corso del mese ci saranno nuove opzioni di utilizzo dell’hyper-converged software grazie alla partnership con EMC per lo sviluppo di una famiglia di appliance iper-convergente di nuova generazione che sfrutta unicamente la tecnologia di EMC, VMware e VCE.

Categorie: Software