Google, Microsoft e Yahoo! lavorano a email più sicure

Google, Microsoft e Yahoo! lavorano a email più sicure
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Google, Microsoft e Yahoo! lavorano a un nuovo standard di crittografia per proteggere lo scambio di email

L’esigenza di sicurezza è diventata di fondamentale importanza per gli utenti, in particolare per quanto riguarda le conversazioni online. Google, Microsoft e Yahoo! stanno quindi lavorando a un nuovo standard per definire le regole di crittografia relative alle email. Fino al 1982 la posta elettronica ha utilizzato il protocollo SMTP (Strict Mail Transport Security) che non prevede l’utilizzo di particolari sistemi di protezione. Nel 2002 lo standard ha ricevuto un aggiornamento chiamato STARTTLS che integrava sistemi crittografici. La sua adozione si è però diffusa solo dopo lo scandalo Datagate portato alla luce dall’ex contractor Edward Snowden.

L’obiettivo di colossi della Silicon Valley come Microsoft, che ha reso disponibile Windows 10 Mobile su vari modelli di smartphone, è quello di sostituire il troppo poco sicuro STARTTLS con un nuovo standard chiamato SMTP (Strict Mail Transport Security). La proposta è ora al vaglio dell’Internet Engineering Task Force, l’organo internazionale di ricerca che si occupa di sviluppare e promuovere nuovi standard Internet. Recentemente Google ha rilasciato il suo Rapporto di trasparenza in cui sottolinea che l’83% delle email inviate tramite Gmail ad altri servizi di posta sono criptate. Le piattaforme di gestione email dei concorrenti, invece, proteggono solamente il 69% dei messaggi inviati.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Categorie: Sicurezza