L’app HR Infinity 2.0 di Zucchetti premiata all’Italian Mission Awards

Funzionalità avanzate per la gestione delle note spese e semplicità di utilizzo: ecco i segreti del successo dell’applicazione sviluppata dall’azienda lodigiana e premiata come miglior soluzione mobile per un settore in crescita come il business travel

Nella serata di gala di lunedì 14 marzo, Zucchetti è stato uno dei vincitori dell’Italian Mission Awards, un premio dedicato al business travel e organizzato da Newsteca, la casa editrice della testata Mission – La rivista dei viaggi d’affari.

All’Hotel Principe di Savoia di Milano, le aziende in lizza per un riconoscimento erano 95, ma soltanto 27 (oltre a due menzioni speciali) sono risultate alla fine vincitrici in diverse categorie.

In particolare, Zucchetti è stata premiata per la “Miglior soluzione mobile per viaggiatori d’affari” per  l’app Hr Infinity 2.0, l’applicazione che permette di disporre su dispositivi mobili (smartphone e tablet) delle funzionalità della suite HR Infinity per l’amministrazione, la gestione e l’organizzazione del personale.

La giuria ha apprezzato in modo particolare le funzionalità della app dedicate alla soluzione ZTravel, che consentono di compilare e memorizzare le spese di trasferta sul proprio smartphone, sia online che offline, e di trasferirle direttamente al sistema gestionale.

“Il riconoscimento di quest’anno è dovuto principalmente all’opzione mobile della nostra suite HR Infinity che consente al dipendente di inserire, aggiornare e consultare 24 ore su 24 i propri documenti personali, e all’Ufficio Risorse Umane di verificare, approvare o respingere in tempo reale tutte le richieste inserite dai propri collaboratori – spiega Valentina Ubaldi, product manager ZTravel –. Con l’app è inoltre possibile fotografare le pezze giustificative a supporto della nota spese, predisponendo quindi automaticamente un archivio digitale ai fini della conservazione sostitutiva.

Leggi anche:  Mozilla dice addio a Flash

Per quanto riguarda l’applicazione ZTravel, HR Infinity 2.0 si inserisce perfettamente in un’ottica di maggiore produttività e di risparmio aziendale: con l’app il dipendente può inviare tutti i giustificativi di spesa mentre si trova ancora in trasferta, dando la possibilità all’ufficio preposto al controllo di anticipare e snellire le attività di controllo.

Con questa soluzione stimiamo si possa aumentare l’efficienza dei processi del 15%.

Il nostro successo certifica che stiamo premendo l’acceleratore nella giusta direzione, considerando che abbiamo continuato a puntare su un mercato dalle grandi potenzialità come quello del business travel”.