BT nomina Chet Patel a capo delle attività nell’Europa Continentale

BT ha annunciato la nomina di Chet Patel alla guida delle attività in Europa Continentale, con un focus sulla crescita sostenibile. Nel ruolo, che decorre dal 1° marzo,  riporterà al CEO della divisione Global Services di BT, Luis Alvarez.

BT è presente in Europa Continentale dal 1980. Impiega circa 7.200 persone distribuite nei principali centri di business europei, con 18 data center, una rete con 1.000 points of presence e 30 city fiber networks per servire molte delle più note multinazionali e istituzioni governative del mondo.

Chet Patel negli ultimi 18 mesi è stato President Global Portfolio & Marketing di BT, con la responsabilità dei prodotti e servizi che supportano i piani di crescita globale della società e rivestono un ruolo fondamentale per i principali clienti globali di BT.

Chet ha più di 22 anni di esperienza nei settori delle telecomunicazioni e dell’IT. E’ entrato in BT dopo la laurea e vanta un track record di successo in posizioni commerciali e di efficientamento nelle divisioni Consumer, Wholesale and Ventures e Global Services del Gruppo. Luis Alvarez, CEO di Global Services, BT, ha detto: “I nostri clienti in Europa vedono in BT e nel nostro portfolio Cloud of Clouds un aiuto per accelerare il loro processo di trasformazione digitale. Con un senior leader come Chet Patel a capo delle nostre attività in Europa, sappiamo che beneficeranno di eccellenza nella leadership, profonda competenza nel portfolio e una forte capacità di gestione, che sono necessarie per il  successo sostenibile a lungo termine in un mondo in rapido cambiamento.”

Chet ha un MBA conseguito presso Henley Management College e un BA (Hons) degree in Economics and Politics alla Leeds University.

Leggi anche:  Lutech acquisisce Sinergetica