SWIFT svela i segreti dell’innovazione nei servizi finanziari

SWIFT svela i segreti dell’innovazione nei servizi finanziari
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Una ricerca condotta dalla community Innotribe di SWIFT rivela come funziona l’innovazione nelle istituzioni finanziarie: tempestività, nuove idee e collaborazione fattori critici di successo

Innotribe, la community di SWIFT dedicata allo studio delle tecnologie emergenti nel settore finanziario, ha pubblicato un’analisi sui processi innovativi all’interno dei gruppi di lavoro dedicati all’innovazione nel settore dei servizi finanziari. Attraverso interviste a 11 responsabili dell’innovazione, il report Innotribe, “Dynamism in Diversity: The essentials for successful Innovation Teams in the Financial Industry,” traccia il quadro dei processi dell’innovazione all’interno delle istituzioni finanziarie wholesale e individua le direttrici per il loro sviluppo.

Secondo il report, le grandi organizzazioni finanziarie si scontrano con l’enorme sfida di incanalare correttamente e tempestivamente le idee, poiché operano all’interno di un ambiente di business complesso, ad alto valore e altamente regolamentato. Per innovare, le organizzazioni devono applicare tutte le metodologie che possano favorire la generazione di idee e contribuire in modo efficace allo sviluppo di nuovi prodotti e servizi, mantenendo un rischio relativamente basso.

Secondo la ricerca, è essenziale a questo scopo non soltanto instaurare partnership con le start-up Fintech, ma anche stabilire una stretta collaborazione sia esterna con i clienti che all’interno dell’organizzazione, tra i team che si occupano di prodotto, tecnologia e operations. Una parte fondamentale della collaborazione consiste quindi nell’incorporare punti di vista differenti tra soggetti interni ed esterni.

“Dal confronto con i responsabili dell’innovazione è emerso come le grandi e piccole organizzazioni debbano interiorizzare l’importanza della collaborazione e aprirsi alle differenze culturali. È qui che entra in gioco Innotribe. Lo scopo è quello di fare da ponte culturale tra il mondo delle start-up e quello delle istituzioni più affermate” – spiega Fabian Vandenreydt, global head of securities markets, Innotribe e SWIFT Institute di SWIFT – “L’elemento diversità è estremamente importante e noi crediamo che la vera innovazione si realizzi quando persone provenienti da diverse culture, background e competenze si siedono assieme e lavorano su un obiettivo comune.” Vandenreydt aggiunge: “I gruppi di lavoro dedicati all’innovazione sono stati creati dalle organizzazioni finanziarie per rimanere competitive sul mercato. L’obiettivo di questo report è quello di esplorare il processo di innovazione, delineando le componenti essenziali per la costruzione di un team di innovazione e i suoi fattori critici di successo. Siamo entusiasti di continuare a lavorare con i responsabili dell’innovazione, per rendere l’innovazione collaborativa un modus operandi diffuso nel settore dei servizi finanziari”.


  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
Categorie: E-Finance