Le sei preoccupazioni per i sistemi di controllo industriali

Le sei preoccupazioni per i sistemi di controllo industriali
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Le imprese industriali, come le aziende elettriche, petrolifere e le organizzazioni manifatturiere, investono ogni anno pesantemente in sistemi di controllo industriali (ICS) per rendere efficienti, affidabili e sicuri i propri processi industriali.

Senza questa tecnologia, che opera a livello del reparto produttivo, non potrebbero esistere.

FireEye – la società di Intelligence Security – tramite iSIGHT Intelligence, ha descritto le sei debolezze chiave che un avversario può utilizzare per minare il funzionamento di un impianto, fornendo sia i dettagli specifici delle minacce e sia le eventuali possibilità di attenuazione.

Le sei debolezze identificate da FireEye sono:

  • Protocolli non autenticati
  • Hardware obsoleti
  • Autenticazione di utenti deboli
  • Controlli dell’integrità dei file deboli
  • Sistemi operativi Windows vulnerabili
  • Relazioni di terze parti non documentate

Membri del Board, dirigenti e addetti alla sicurezza sono spesso inconsapevoli che la tecnologia che alimenta il motore economico delle loro aziende invita a cospirazioni non rilevate.

Questa è una considerazione da tenere ben presente e da non sottovalutare.


  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
Categorie: Sicurezza