Il Grand Tour d’Italia con Google

Il Grand Tour d’Italia con Google

La cultura e il saper fare italiano, ma anche l’arte, l’architettura, la musica e il cibo, hanno reso grande l’Italia nel mondo. Vi siete mai chiesti come questi capolavori del passato abbiano plasmato il presente in cui viviamo oggi e come possano essere continua fonte di ispirazione per il futuro?

300 anni fa il Grand Tour era un viaggio tre le città d’arte e la cultura del Bel Paese, alla portata di pochi. Oggi la scoperta dei tesori culturali e delle tradizioni dell’Italia viene reinterpretata attraverso la tecnologia di Google e il racconto di istituzioni culturali partner del Google Cultural Institute tra cui il Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, la Fondazione Musei Civici di Venezia, l’Accademia dei Fisiocritici, il Consorzio per la Tutela del Palio di Siena, Outdoor Project, il Teatro Massimo di Palermo e reso disponibile per tutti nel Grand Tour d’Italia. Da Venezia a Palermo, passando per Siena e Roma, potete intraprendere un viaggio digitale su Google Arts & Culture tra alcuni dei tesori culturali del nostro Paese, rivivere tradizioni senza tempo, guardare da vicino capolavori ad altissima risoluzione e scoprire innovazioni, che hanno cambiato per sempre il mondo moderno.

Immergetevi nell’atmosfera del Redentore, scopritene le origini e la storia, o con un semplice visore Google Cardboard vivete la magia della festa e dei suoi fuochi d’artificio in un’esperienza a 360°.

Provate l’emozione di una tradizione che plasma la vita di un’intera città, vivendo i preparativi del Palio di Siena, proprio come se foste là. In un clic arrivate a Pienza e scoprite come una piccola cittadina di 3 mila abitanti abbia dato il via ad un nuovo approccio urbano, utilizzato poi nelle più grandi città moderne, come Brasilia. Passeggiate virtualmente per Roma e fermatevi davanti alla statua di Pasquino, scoprite la storia delle statue parlanti e delle Pasquinate, antesignani dei più moderni social media; entrate nel Teatro Massimo di Palermo, il più grande edificio teatrale lirico d’Italia, e le sue innovazioni, un tempo fruito esclusivamente dalla élite della città, e oggi un punto di riferimento aperto a tutti.

4 città, 7 Cardboard tour, 25 video, 21 Tour con Street View, 38 mostre digitali, oltre 1300 tra immagini, fotografie, video e documenti in italiano e in inglese per scoprire curiosità, storie legate alla cultura e all’intrattenimento, ma anche alla scienza, allo sviluppo urbano, alle innovazioni e molto altro ancora, questo è il Grand Tour d’Italia.

A Venezia, e nei prossimi mesi anche a Siena, Roma e Palermo, questo viaggio virtuale diventa reale con l’obiettivo di celebrare i tesori della città ma anche di preparare la città e i suoi abitanti ad un futuro sempre più digitale. Venite a trovarci dal  19 al 21 maggio all’Arsenale Nord, Tesa 94 (dalle 10 alle 20) e avrete la possibilità di scoprire come queste storie affascinanti prendono vita attraverso la tecnologia.

Entrate nelle opere di Canaletto, fotografate ad altissima risoluzione con Art Camera e proiettate a tutto schermo sulle pareti dell’Arsenale Nord, e scoprite come questi capolavori sono ancora studiati oggi, per comprendere il fenomeno dell’acqua alta di Venezia; immergetevi nella rivoluzione avviata da Galileo in Piazza San Marco e fate un salto nello spazio grazie a Google Earth VR. Immergetevi nei video a 360° con l’aiuto di Daydream View o ancora mettetevi alla prova con Tilt Brush per reinterpretare le bellezze di Venezia e osservate le opere realizzate dagli altri visitatori in in realtà virtuale.

Non solo, ecco che altro abbiamo in programma per diffondere le competenze digitali e, attraverso la tecnologia, rendere le nuove generazioni pronte a cogliere le opportunità offerte dal digitale:

YouTube: per content creator e video maker, è previsto per oggi un pomeriggio di formazione e condivisione insieme a KissandMakeup01, Marcello Ascani e Matcha Latte dove scoprire come sviluppare una strategia su YouTube dai primi passi fino ad avere una sempre crescente e appassionata base di fan.

Competenze digitali: se siete imprenditori e desiderate sapere di più su come utilizzare il web per la vostra impresa, partecipate ad uno degli appuntamenti che abbiamo in programma insieme alla Camera di Commercio di Venezia. Dal 17 al 18 maggio i tutor digitali di Eccellenze in Digitale – il progetto di Unioncamere e Google per la digitalizzazione delle piccole e medie imprese – faranno tappa all’Arsenale per aiutare le aziende a sviluppare competenze digitali e avviare un dialogo sulle opportunità economiche della rete. Per iscriversi ai seminari (o ad entrambi) visitate la sezione “Eventi e corsi” del sito www.dl.camcom.it/

Start-up: venerdì 19 maggio sarà la volta di Google Design Sprint, una giornata tutta dedicata al mondo delle start up che, applicando la metodologia del Design Sprint creata da Google Venture e il supporto di 5 mentor, avranno la possibilità di risolvere un problema per loro rilevante e testare nuove idee.

Vi aspettiamo all’Arsenale Nord, tesa 94, da venerdì 19 a domenica 21 maggio dalle 10 alle 20, non mancate!

Luisella, Vicenzo, Simon, Grand Tour team!

Categorie: Web