TESISQUARE: previsioni di crescita positive per il 2017

TESISQUARE: previsioni di crescita positive per il 2017
  •  
  •  
  • 32
  •  
  •  
  •  
  •  
    32
    Shares

L’IT company italiana, specializzata in soluzioni collaborative, cresce in Italia e sui mercati internazionali e si appresta a chiudere il Bilancio 2017 con brillanti performance, distribuendo una parte degli extra utili previsti al Personale

Mancano pochi giorni alle festività di fine anno e TESISQUARE annuncia i brillanti risultati ottenuti nel 2017, che hanno consolidato il suo posizionamento, riconosciuto anche da diverse società di ricerca e IT advisoring, come azienda leader nel campo dell’Information Technology, nella realizzazione e distribuzione di soluzioni software e piattaforme collaborative per la Supply Chain e il Retail.

I numeri diffusi durante la recente convention aziendale parlano di un consistente aumento di fatturato rispetto al 2016, cresciuto del 16%: un valore nettamente superiore alla performance media del comparto, stimata al +6% nel 2017 (Fonte Assinform/NetConsulting Cube). Il CEO & Founder Giuseppe Pacotto insieme al General Manager Andrea Pifferi hanno illustrato l’ampliamento del portafoglio clienti in ambito internazionale, che vede l’azienda presente in 80 Paesi del mondo, arricchitosi di nomi di prestigio nei settori del Fashion, Food, Retail ed e-commerce, con interessanti progetti in Olanda, Spagna, Francia, UK, Brasile e USA.

Contestualmente è cresciuto l’organico, che ha superato le 300 unità, come riporta Marco Trovesi, Chief of Human Resources and Organizational Officer. “La crescita non è solo numerica, ma anche di competenze e responsabilità, come previsto nel nostro pluriennale piano di sviluppo. Il 25% dell’azienda ha conseguito certificazioni internazionali o assunto incarichi di maggiore responsabilità e tutti i neo inseriti hanno frequentato l’Academy interna. I risultati ottenuti sono per noi unicamente possibili grazie all’impegno ed entusiasmo delle persone”.

Aggiunge il CEO Giuseppe Pacotto: “Per questo motivo abbiamo deliberato, di concerto con tutto il Comitato Esecutivo, la distribuzione di un premio, di pari importo per tutte le Risorse senza esclusione di seniority o ruolo aziendale, per l’extra performance ottenuta in termini di marginalità”. “Parallelamente allo sviluppo aziendale – aggiunge Pacotto -, la società ha vissuto una crescita manageriale con cui ha fatto evolvere il posizionamento dell’offering e la relativa capacità di comunicazione. Grazie a queste solide basi possiamo guardare lontano, per quanto riguarda lo scenario internazionale ed il rafforzamento sul mercato interno”.

“La strategia di mercato – spiega il General Manager Andrea Pifferi – nasce per rispondere alla crescente esigenza delle organizzazioni di costruire ecosistemi digitali collaborativi. L’azienda ha puntato sul rafforzamento della TESISQUARE PLATFORM attraverso il potenziamento team di prodotto, con nuovi investimenti per lo sviluppo della sua roadmap e delle tecnologie di base fondanti”.


  •  
  •  
  • 32
  •  
  •  
  •  
  •  
    32
    Shares
Categorie: Mercato