Facebook lavorerà per semplificare Messenger

Facebook lavorerà per semplificare Messenger
  • 3
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    4
    Shares

Messenger è colma di servizi che non vengono utilizzati dagli utenti. Facebook ha deciso di semplificare la sua chat

Con l’acquisizione di WhatsApp da parte di Facebook in molti hanno pensato che Messenger sarebbe scomparsa con il tempo. In realtà il social network ha continuato a puntare sulla sua chat e dopo averla resa indipendente dalla casa madre ha voluto trasformala da semplice app di messaggistica a una piattaforma multi servizio. Questa operazione ha avuto successo tanto che oggi Messenger conta più di 1,3 miliardi di utenti. Oggi la chat infatti integra un sistema di pagamenti, giochi, bot automatici, una versione per bambini e molto altro ancora. Facebook si è però resa conto che la sua piattaforma ora è fin troppo ricca e ha promesso che farà il possibile per semplificarla.

David Marcus, direttore del team che si occupa di Messenger, ha ammesso che l’app è decisamente troppo disordinata e che l’azienda ha evidentemente esagerato nell’aggiungere nuove funzionalità da 2 anni a questa parte. Alcune di esse hanno avuto un discreto successo mentre altre come l’assistente personale M si sono rivelate un flop. Facebook procederà quindi ad alleggerire l’app per renderla più fruibile e semplice da utilizzare. Il social network non ha torto quando afferma che Messenger è colma di funzionalità che influiscono negativamente sull’esperienza d’uso. Facebook ha infatti dovuto realizzare una versione Lite per Android destinata ai Paese emergenti in cui gli smartphone dispongono di memoria limitata. Quest’ultima è stata poi scaricata anche da molti utenti in Occidente interessati sono alle funzioni legate alla chat.


  • 3
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    4
    Shares
Categorie: Web