Veeam annuncia l’acquisizione di N2WS

Veeam annuncia l’acquisizione di N2WS
  •  
  • 2
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Con la transazione all-cash di N2WS, valutata 42,5 milioni di dollari, Veeam assicura la continuità di business e riduce i rischi per i carichi di lavoro AWS con la protezione dati cloud-nativa

Veeam Software, l’innovativo fornitore di soluzioni per l’Availability for the Always-On Enterprise, annuncia l’acquisizione di N2WS, il provider leader nei servizi Enterprise di backup e disaster recovery cloud-nativi per Amazon Web Service (AWS), per un totale all-cash di 42,5 milioni di dollari. N2WS è un’azienda leader nella protezione dati in ambito Infrastructure as a Service (IaaS), fornendo una soluzione di backup cloud-native creata appositamente per i carichi di lavoro AWS. Ciò permette alle aziende di effettuare il backup di dati e applicazioni ogniqualvolta necessario e di recuperarli in pochi secondi. La crescita di fatturato di N2WS nel 2017 è stata del 102%. L’acquisizione rafforza ulteriormente la posizione di Veeam come provider leader di Availability per qualsiasi applicazione e dato su ogni cloud, con un concreto vantaggio nella protezione degli ambienti AWS. N2WS continuerà ad operare come azienda indipendente, mantenendo il proprio brand, e diventando “A Veeam Company”.

“Partendo dal presupposto che diverse aziende considerano di migrare più carichi di lavoro sul cloud pubblico, avere una soluzione affidabile ed intuitiva di protezione ed Availability dei dati diventa un obbligo”, ha dichiarato Peter McKay, Co-CEO and President di Veeam. “Sommando le capacità di protezione di ambienti virtuali, fisici e cloud leader nel mercato di Veeam con la leadership di N2WS nella protezione dati AWS, creiamo una soluzione solida per soddisfare i bisogni delle aziende digitali. Nella stessa maniera in cui Veeam ha trasformato la protezione negli ambienti VMware una decina di anni fa, la crescita di N2WS negli ultimi 12 mesi è stata incredibile! L’azienda continuerà ad operare come un’azienda indipendente per fornire la protezione dati AWS, ma siamo convinti che insieme raggiungeremo risultati straordinari, destinati a cambiare il mercato.”

Il mercato IaaS dovrebbe raggiungere il valore di 88 miliardi nel 2022, rappresentando il segmento del cloud maggiormente in crescita e, con AWS salda nella posizione di leader vendor di IaaS con il 44,2% del mercato odierno, questa acquisizione avviene al momento giusto e la combinazione di Veeam e N2WS promette una crescita esplosiva. Quest’opportunità di crescita è evidenziata ulteriormente dal fatto che le aziende stanno pensando di migrare più applicazioni sul cloud pubblico, in particolare AWS, e stanno richiedendo soluzioni migliori di protezione dei dati per minimizzare il downtime e soddisfare i requisiti di conformità.

“La ricerca di IDC evidenzia che la maggior parte delle implementazioni di nuove applicazioni saranno basate sul cloud e la protezione dati sul cloud è il segmento di mercato con la crescita più rapida” ha dichiarato Phil Goodwin, Research Director, IDC. “L’acquisizione di N2WS consente a Veeam di inserirsi in questo mercato in forte espansione. Con l’integrazione di Veeam Availability Platform, i clienti avranno un singolo riferimento per gestire le policy di protezione dei dati on-premise, cloud e delle attività con Veeam”.

La combinazione tra la continua penetrazione di Veeam nel settore Enterprise e la protezione dati dei carichi di lavoro AWS nel cloud pubblico di N2WS, fornirà soluzioni che permetteranno alle aziende di qualsiasi dimensione di sfruttare i carichi di lavoro, su cloud pubblico, più velocemente, aumentare i risparmi ed ottenere altri benefici.

I punti salienti di questa acquisizione riguardano i seguenti aspetti:

  • Veeam avrà accesso alla tecnologia e alla ricerca e sviluppo di N2WS, così da integrare la protezione dati per i carichi di lavoro AWS nella Veeam Availability Platform;
  • N2WS avrà accesso alla ricerca e sviluppo di Veeam oltre naturalmente alla vasta esperienza nella protezione dati per gli ambienti virtuali e fisici; N2WS avrà inoltre accesso all’ecosistema di alleanze e partner di Veeam, tra cui quasi 55.000 rivenditori e 18.000 Veeam Cloud Service Provider;
  • Gli attuali clienti di Veeam potranno beneficiare di un pacchetto che comprenderà offerte speciali e incentivi per Cloud Protection Manager di N2WS

“Il team N2WS è entusiasta di unire le forze con una delle software company dalla più rapida crescita a livello internazionale, siamo sicuri che i nostri clienti ne saranno altrettanto contenti”, ha commentato Jason Judge, CEO di N2WS. “La nostra crescita subirà una notevole accelerata e lo sviluppo delle nostre migliori soluzioni beneficierà dell’eccellente team che Veeam ha predisposto. Siamo altresì entusiasti di poter supportare l’esplorazione delle strategie di cloud pubblico con i clienti di Veeam, grazie ai nostri anni di innovazione nello storage del cloud pubblico”.

“Quando l’Harward Central IT ha dovuto trasformare i servizi di backup per adattarli al cloud AWS, abbiamo cercato una piattaforma che sfruttasse i benefici della protezione dati nativa AWS, in grado di fornire una visione generale delle operazioni di backup e che permettesse il self-service e l’integrazione con i servizi di automazione”, ha commentato Ron Hawkins, Senior Consultant presso Harward University IT (HUIT) Infrastructure Technology Services. “Grazie a CPM di N2WS abbiamo ottenuto tutto ciò che desideravamo e una soluzione pensata per la piattaforma AWS ci ha permesso di capitalizzare le nostre conoscenze pregresse. Ora, dopo l’acquisizione di Veeam, abbiamo il potenziale di un’unica piattaforma in grado di gestire sia i carichi di lavoro on-premise che sul cloud: è un beneficio per tutti”.

Come accordato durante l’acquisizione, N2WS continuerà ad operare come azienda indipendente nelle proprie sedi di West Palm Beach, Florida, USA, Haifa, Israele ed Edinburgo, Regno Unito. Jason Judge continuerà a guidare N2WS nel ruolo di Chief Executive Officer (CEO) e tutti i team, inclusi il sales, marketing, R&D e customer service rimarranno intatto e continueranno a contribuire alla crescita del business.


  •  
  • 2
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
Categorie: Mercato