Tech Data annuncia il cambio di Leadership

Nuove Nomine in Extreme Networks

COO Rich Hume succederà a Bob Dutkowsky come Chief Executive Officer da Giugno 2018; Dutkowsky diventerà Executive Chairman

Tech Data ha annunciato che Richard T. (“Rich”) Hume, executive vice president, chief operating officer, diventerà company’s chief executive della società a partire dal 6 giugno 2018, ed è stato nominato per far parte del Board of Directors della società. Hume succederà a Robert M. (“Bob”) Dutkowsky, che passerà al ruolo di executive chairman of the Board. L’annuncio è il culmine del piano direttivo e di successione del Consiglio che si fonda sulla forza del management team di Tech Data.

Hume è entrato in Tech Data nel 2016 come executive vice president, chief operating officer e da allora, ha svolto un ruolo fondamentale nella creazione della strategia a lungo termine dell’azienda. Prima di entrare in Tech Data, Hume ha trascorso più di trenta anni presso IBM, ricoprendo varie posizioni dirigenziali, tra cui general manager e chief operating officer di Global Technology Services, il business di servizi e di outsourcing da $ 32 miliardi di IBM. In precedenza ha anche ricoperto il ruolo di General Manager in Europa, dove ha guidato l’organizzazione europea multibrand di IBM e, in qualità di General Manager e Global Business Partners, per oltre tre anni ha diretto le  iniziative di sviluppo del canale Business Partner di IBM.

“Sono onorato di avere l’opportunità di servire Tech Data come prossimo CEO”, ha affermato Hume. “Questo è un momento entusiasmante per la nuova Tech Data, poiché continuiamo a ridefinire la distribuzione della tecnologia e trasformare l’azienda nel distributore IT del futuro. Negli ultimi due anni come COO, ho imparato ad apprezzare il talento del nostro  team globale, e non vedo l’ora di guidarlo mentre sviluppiamo il nostro slancio e continuiamo a creare valore per i nostri clienti, i nostri partner, i dipendenti e gli azionisti “.

Leggi anche:  Amazon vuole diventare la prima azienda di spedizioni al mondo

Hume ha continuato: “Bob ha fornito una straordinaria leadership durante il suo mandato come CEO ed è stato un mentore e un amico incredibile da quando sono entrato in Tech Data. Non vedo l’ora di continuare a lavorare a stretto contatto con Bob nel suo ruolo di executive chairman e so che continuerò a trarre grandi benefici dalla sua profonda conoscenza dell’azienda e del settore “.

Charles (“Eddie”) Adair, lead independent director del Tech Data Board, ha dichiarato: “L’annuncio di oggi è il risultato di un accurato e ponderato processo di pianificazione della successione a lungo termine intrapreso dal Board negli ultimi anni. Il Board è fiducioso che il nostro piano fornisce una progressione naturale per Tech Data per continuare a crescere e prosperare. Da quando è entrato a far parte dell’azienda nel 2016, Rich è stato un membro chiave del nostro team esecutivo e si è dimostrato un leader forte con una vasta esperienza nel settore e competenza operativa. È importante sottolineare che, essendo stato COO, Rich ha una profonda familiarità con le operazioni commerciali di Tech Data e siamo fiduciosi che sia il candidato ideale per succedere a Bob come CEO. Noi siamo anche entusiasti del fatto che la società continuerà a beneficiare della ricchezza di esperienza e di guida strategica di Bob mentre passa al nuovo ruolo di CEO or Board.

Dutkowsky è stato CEO di Tech Data e membro del Board della società dal 2006. Nel 2017 è stato nominato chairman of the Board. Sotto la leadership di Dutkowsky, Tech Data si è trasformata in un distributore IT globale end-to-end con un portafoglio di offerte che va dai dispositivi endpoint alle soluzioni di data center più avanzate e alle tecnologie di nuova generazione. Durante il suo mandato di 12 anni, i ricavi dell’azienda sono cresciuti da $ 21 miliardi a oltre $ 36 miliardi e gli utili per azione non -GAAP sono aumentati di oltre il 550%. In qualità di presidente esecutivo, Dutkowsky, oltre alle sue responsabilità in materia di governance e supervisione del consiglio di amministrazione, sarà attivamente coinvolto come consulente strategico di Hume, fornirà supporto nell’impegno nei confronti di vendor, clienti e della comunità come direttore  CEO e sarà coinvolto in progetti speciali come designato dall’amministratore delegato o dal consiglio di amministrazione.

Leggi anche:  GFT incrementa l’utile netto nei primi nove mesi del 2018

“È stato un onore e un privilegio guidare il team più talentuoso nella distribuzione IT. Vorrei ringraziare i nostri oltre 14.000 dipendenti per la dedizione, la lealtà e gli sforzi instancabili, che sono stati, e continueranno a essere, la chiave del successo di Tech Data e dei nostri partner di canale “, ha affermato Dutkowsky.” Con le nostre solide operazioni, le nostre esclusive offerte end-to-end e il focus strategico sulle funzionalità di prossima generazione, credo che questo sia il momento perfetto per effettuare questa transizione e sono certo che Tech Data sia ben posizionata per continuare a crescere e creare valore per tutti i nostri stakeholder. Mentre passo al mio nuovo ruolo di executive chairman, voglio anche ringraziare gli eccezionali clienti e partner dei fornitori di Tech Data, per il loro supporto nel corso degli anni e non vedo l’ora di continuare la nostra solida partnership per gli anni a venire “.

Dutkowsky ha proseguito: “La visione strategica insieme alla comprovata esperienza strategica di Rich in Tech Data lo rendono una scelta naturale per il ruolo di CEO quando entreremo nel nostro prossimo capitolo. L’annuncio di oggi sottolinea il nostro profondo banco di talenti e, insieme, garantiremo una transizione senza interruzioni a vantaggio di tutti gli stakeholder di Tech Data. “