Gianmarco Veruggio, scienziato robotico sperimentale, al #WeChangeIT Forum di Data Manager

Gianmarco Veruggio, scienziato robotico sperimentale, al #WeChangeIT Forum di Data Manager
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    11
    Shares

Il Pioniere della Internet Robotics ha confermato la sua presenza all’evento annuale di Data Manager che quest’anno sarà dedicato ai temi dell’intelligenza artificiale.

Gianmarco Veruggio è uno scienziato robotico sperimentale, nonché uno studioso delle implicazioni etiche, legali e sociali della robotica e un visionario divulgatore degli scenari futuri conseguenti all’invasione robotica della società. Dedica gran parte delle sue energie a progetti di educazione e formazione delle giovani generazioni.

Attualmente è Dirigente di Ricerca del CNR, Responsabile della Sede di Genova dell’Istituto di Elettronica e di Ingegneria dell’Informazione e delle Telecomunicazioni (CNR-IEIIT).

Presso l’Istituto per l’Automazione Navale di Genova, crea il CNR-IAN Robotlab (1989-2002), mediante il quale progetta prototipi di robot e coordina Progetti di Ricerca, nazionali e internazionali, guidando personalmente numerose Campagne Sperimentali e Spedizioni Scientifiche in Mediterraneo, Antartide e Artico (il suo robot sottomarino ROBY2 è esposto presso il Museo Nazionale dell’Antartide di Genova).

Pioniere della Internet Robotics, nel 2002 consegue il primato di esplorare entrambi i poli con un robot sottomarino controllato via satellite per la prima volta al mondo tramite Internet.

Nel 2002 crea il termine Roboethics (Roboetica) e propone il concetto di un’etica applicata allo sviluppo della robotica per il progresso umano e sociale. È ideatore e organizzatore del “First International Symposium on Roboethics” (Villa Nobel, Sanremo, 2004), del “EURON Roboethics Atelier” (Genova, 2006) e autore della prima Roboethics Roadmap. È attualmente un punto di riferimento internazionale sul tema.

Per assistere al suo intervento a partecipare gratuitamente all’evento è possibile registrarsi a questo  link

Qui un intervento di Verruggio al TED


  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    11
    Shares