Nutanix Beam offre alle aziende il pieno controllo del cloud

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo nuova soluzione SaaS visualizza, prevede e gestisce i costi fuori controllo, oltre a valutare sicurezza e conformità alle normative di molteplici cloud

Nutanix, leader nell’enterprise cloud computing, in occasione della .NEXT Conference 2018 ha annunciato Nutanix Beam, una nuova soluzione SaaS (Software-as-a-Service) che offre alle aziende funzionalità di governance multi-cloud per gestire spese, sicurezza e conformità alle normative di tutte le piattaforme cloud. Beam sfrutta il servizio Minjar Botmetic, acquisito di recente da Nutanix, e già utilizzato per gestire oltre 1 miliardo di dollari di spese per il cloud con AWS (Amazon Web Services) e Microsoft Azure.

Secondo Gartner, “Raggiungere la governance con il cloud computing può essere molto complesso. La natura dei servizi cloud incoraggia di per sé gli utenti ad adottare direttamente il cloud pubblico, con progetti cloud che potrebbero addirittura risultare del tutto sconosciuti al dipartimento IT”. Ciò crea una situazione ben poco invidiabile per le aziende che adottano architetture cloud ibride: dover gestire sicurezza e costi dell’IT per implementazioni cloud di terze parti.

Il software Nutanix Enterprise Cloud OS aiuta le aziende a ridurre la complessità delle architetture multi-cloud, combinando cloud pubblici e distribuiti in un comune modello operativo IT per la propria infrastruttura end-to-end. Beam, il primo prodotto SaaS di Nutanix, riduce ulteriormente tale complessità offrendo una visibilità approfondita e sofisticati dati analitici che specificano dettagliatamente come viene utilizzato il cloud pubblico. Con un singolo clic fornisce inoltre delle raccomandazioni basate sull’intelligenza artificiale, affinché il dipartimento IT possa ottimizzare immediatamente la spesa per il cloud e migliorare la sicurezza aumentando la conformità per tutti i cloud. Le organizzazioni IT ottengono così una visione molto chiara di tutte le proprie distribuzioni di cloud pubblico, in modo da risolvere tutte le problematiche correlate a costi imprevisti e potenziali falle nella sicurezza ben prima che possano trasformarsi in problemi per l’azienda. Beam aiuta le aziende a prendere decisioni migliori quando utilizza architetture multi-cloud.

“Integrità, sicurezza e conformità rivestono per noi la massima importanza, soprattutto nel nostro ambiente multi-client e multi-tecnologico con un vasto panorama applicativo. La necessità di tenere traccia di tutto si è era ormai trasformata in un incubo. Proprio in questa fase siamo venuti a conoscenza di Nutanix Beam”, ha affermato Rustum Virani, cloud solution architect manager di ZS Associates. “Beam è uno strumento eccellente che fornisce un singolo punto da cui visualizzare lo stato dell’infrastruttura, automatizzare le attività, ottenere raccomandazioni per risparmiare sui costi e produrre report di fatturazione”.

I clienti che adottano Nutanix Beam possono gestire meglio le proprie implementazioni multi-cloud grazie a:

  • Ottimizzazione dei costi e visibilità cloud: il dipartimento IT ottiene la completa visibilità sui costi complessivi del cloud. Può ottimizzare la spesa individuando rapidamente le risorse inutilizzate o sottoutilizzate e scegliere le risorse cloud più idonee in termini di costi e dimensioni per ogni applicazione.
  • Governance finanziaria centralizzata: le aziende godono di una visibilità ottimizzata dell’intero ambiente cloud, affinché i dipartimenti IT possano tenere traccia dei consumi delle risorse cloud da parte di ciascun dipartimento o gruppo, prendere decisioni basate sui dati per bilanciare le necessità IT con i vincoli di costo e applicare le policy in base ai budget allocati.
  • Sicurezza costante del cloud e conformità alle normative: i clienti possono definire policy personalizzati di controllo per le verifiche di conformità e analizzare preventivamente la sicurezza del cloud con scansioni in tempo reale che permettono di rilevare rischi e violazioni della conformità.

“In questa epoca multi-cloud, le organizzazioni IT hanno bisogno di una visione unificata e in tempo reale di tutti i propri cloud privati, pubblici e distribuiti”, ha affermato Vijay Rayapati, GM, Engineering, di Nutanix. “I servizi Beam aiutano i clienti a ottimizzare la spesa per il cloud e gestire la conformità, riassumendo il controllo delle proprie risorse IT. Siamo particolarmente lieti di far parte della famiglia Nutanix e di offrire la nostra tecnologia Botmetric ai clienti attraverso Nutanix Beam”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Categorie: Cloud Computing