Antartide, 3.000 miliardi di tonnellate di ghiaccio in meno

Antartide, 3.000 miliardi di tonnellate di ghiaccio in meno
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nell’arco di 25 anni l’Antartide ha perso enormi piattaforme di ghiaccio

Che i cambiamenti climatici causati dal surriscaldamento globale abbiano determinato conseguenze drammatiche soprattutto in Antartide è cosa ormai nota, quello che però ancora non si sapeva è quanto ghiaccio effettivamente sia andato disciolto in questi ultimi anni.

Lo studio più completo

Il calcolo tanto atteso è stato finalmente pubblicato su Nature, grazie al contributo dei ricercatori di 44 Paesi, Italia compresa, riuniti nel gruppo Imbie (Ice Sheet Mass Balance Inter-Comparison Exercise): nell’arco di 25 anni le piattaforme di ghiaccio dell’Antartide, sotto le quali sono state scoperte catene montuose e vallate, hanno perso 3.000 miliardi di tonnellate di ghiaccio, con un conseguente innalzamento del livello del mare di circa 8 millimetri.

I nuovi dati pubblicati su Nature sulla salute dei ghiacci dell’Antartide “offrono un quadro più coerente rispetto a quello che avevamo in passato”, ha commentato uno degli autori della ricerca, Giorgio Spada, docente di Fisica della Terra dell’Università di Urbino. “E’ lo studio più completo fatto finora sul bilancio di massa del ghiacciaio che ricopre l’Antartide”, ha aggiunto. Grazie ai dati forniti da 24 satelliti è stato possibile misurare con precisione l’aumento del tasso di fusione dei ghiacci in certe regioni.
Per verificare gli effetti dei cambiamenti climatici sull’ecosistema dell’Antartide, uno studio ha rilevato che può essere di grande aiuto monitorare la vita dei pinguini che vivono in questo habitat, messo gravemente in pericolo dal surriscaldamento globale che sta sciogliendo i ghiacci del nostro Pianeta.

Gli scenari futuri

“L’accelerazione è stata sensibile in alcuni settori, come nella zona occidentale”. E’ fondamentale anche comprendere meglio il ruolo dei fenomeni che hanno contribuito allo scioglimento dei ghiacci migliaia di anni fa per avere un’idea più precisa di quanto stia accadendo attualmente. In questo modo è possibile delirare con maggior precisione possibili scenari futuri, considerando che lo scioglimento totale dei ghiacci antartici potrebbe far salire complessivamente il livello del mare di ben 58 metri.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Aumento bollette energia: i servizi di vendita tra gli oneri che incidono di più
Categorie: Off-Topic