Lenovo potrebbe battere tutti sul tempo per lo smartphone flessibile

Lenovo prepara uno smartphone pieghevole
Lenovo potrebbe battere sul tempo Huawei e Samsung sullo smartphone flessibile

Stando a un post condiviso su Weibo e rilanciato dalla stessa Lenovo, l’azienda cinese potrebbe essere la prima a presentare uno smartphone flessibile già il mese prossimo

La prossima rivoluzione del design per quanto riguarda il settore mobile sarà senza ombra di dubbio il display flessibile. Tutti i grandi produttori stanno lavorando a questa tecnologia OLED per offrire ai propri utenti dei dispositivi non più solamente curvi ma che possono anche flettersi fino a richiudersi su stessi. Al momento Huawei e Samsung sembrano in vantaggio sulla concorrenza per quanto riguarda questo particolare ambito ma dai rumors che arrivano dalla Cina forse sarà Lenovo a svelare al mondo uno smartphone pieghevole.

Su Weibo è stato infatti condiviso un video in cui viene mostrato un device con il logo del produttore di Pechino. Il terminale in questione è in grado di ripiegarsi su stesso fino a ottenere una forma molto simile ai classici cellulari a conchiglia. Fin qui si potrebbe pensare che si tratti di un filmato realizzato ad hoc o di una fake news ma il fatto che il profilo ufficiale di Lenovo lo abbia ri-condiviso rende il mistero ancora più fitto. Non solo, l’azienda ha accompagnato il video con la frase: “Ci vediamo ad ottobre”. Questa sembra una chiara conferma che il mese prossimo verrà presentato uno smartphone pieghevole perfettamente funzionante, quindi non un semplice prototipo. La scesa in campo di Lenovo potrebbe rivelarsi solamente un’operazione promozionale ma il riferimento a ottobre potrebbe anche essere legato al presunto Z5 Pro, uno smartphone con design slider.

Nel frattempo Samsung e Huawei continuano a lavorare ai propri dispositivi. La prima potrebbe presentare il tanto atteso Galaxy F nei primi mesi dell’anno prossimo e oggi sappiamo che il telefono non disporrà di Gorilla Glass ma di una tecnologia altrettanto sicura. La seconda invece vorrebbe arrivare prima della concorrente coreana e assicura che il suo terminale avrà il supporto al 5G fin da subito.

Leggi anche:  Lenovo rinnova le sue linee di prodotto e lancia ThinkBook

Lenovo smartphone pieghevole

[amazon_link asins=’B01MFBOXXT,B0744VXT1B,B073VFJZH7′ template=’ProductCarousel’ store=’dmo0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e855b545-c324-11e8-89be-bdd3e5000118′]