TIM e Huawei insieme per offrire alle imprese italiane servizi di rete innovativi

TIM e Huawei insieme per offrire alle imprese italiane servizi di rete innovativi
TIM e Huawei hanno avviato una partnership per offrire alle imprese italiane servizi innovativi basati sulla tecnologia SD-WAN

La partnership tra TIM e Huawei permetterà di arricchire l’offerta di servizi di TIM per i clienti business con all’adozione della tecnologia SD-WAN

TIM e Huawei hanno avviato una partnership per offrire alle imprese italiane servizi innovativi basati sulla tecnologia SD-WAN (Software Defined Wide Area Network), in grado di accrescere l’affidabilità, la flessibilità e l’efficienza delle reti aziendali.

L’accordo, siglato durante il Huawei Connect, il grande evento organizzato a Roma dalla multinazionale cinese, s’inserisce nella strategia di evoluzione dell’offerta di soluzioni di rete TIM per i clienti Business attraverso l’integrazione con le infrastrutture cloud di TIM. In particolare, il nuovo modello di servizi di TIM permetterà alle imprese clienti di gestire le proprie reti attraverso un’unica console avvalendosi del supporto e delle competenze del Centro Nazionale Assistenza di TIM. In quest’ambito, la tecnologia SD-WAN di Huawei sarà la prima ad essere integrata nella console  tra le soluzioni che saranno rese disponibili da TIM.

Le tecnologie SD-WAN consentono di realizzare soluzioni di bilanciamento e di ottimizzazione delle applicazioni su diversi collegamenti  e reti private virtuali tra più sedi o più data center, aggiungendo flessibilità agli elevati livelli di prestazioni e di sicurezza offerti dalle reti MPLS (Multilabel Protocol Switching). Le due aziende, facendo leva sulle rispettive competenze e tecnologie, collaboreranno anche allo sviluppo di un programma per offrire soluzioni avanzate e servizi innovativi per il business.

«Oggi più che mai le imprese necessitano di reti in grado di adattarsi nel tempo alle diverse esigenze di business, in particolare per abilitare servizi Cloud e Voip. Grazie alle più avanzate tecnologie disponibili, queste reti possono essere gestite sia dai clienti stessi attraverso semplici strumenti, sia congiuntamente», dichiara Luigi Zabatta, Responsabile Offerta Fisso  – Chief Business & Top Clients Office di TIM. «La partnership con Huawei ci permette di  ampliare la nostra value proposition per le aziende e di arricchire la nostra offerta attraverso l’adozione di un modello tecnologico che si sta affermando sempre più rapidamente in ambito ICT».

Leggi anche:  Un salto generazionale: grazie al 5G nascerà “l'impresa in tempo reale”

“L’accordo di oggi si inserisce nella collaborazione decennale con TIM, che ha permesso di portare innovazione e tecnologie a imprese e pubbliche amministrazioni del Paese” ha dichiarato Leo Liu, Country Manager, Enteprise Business Group Huawei Italia. “La soluzione Huawei SD-WAN offre interconnessione on-demand tra filiali, tra filiali e data center e tra filiali e cloud. Offre la migliore esperienza in tema di interconnessione aziendale, servizi di rete differenziati vengono implementati in modo personalizzato e flessibile in base ai requisiti applicativi, garantendo un’esperienza di alta qualità e piena autonomia agli utenti aziendali”.