ESET premiata come Top Player da Radicati e come Champion da Canalys

Sicurezza IT, quell’urgente bisogno di regolare il multicloud

ESET conferma il suo ruolo chiave nel mercato della IT Security

ESET ottiene due importanti riconoscimenti da Radicati e Canalys, tra le principali società di consulenza per il settore della tecnologia, confermandosi come top player nel mercato della sicurezza digitale.

Grazie ai 30 anni di esperienza maturati come pioniere nell’industria della sicurezza informatica, ESET è in grado di offrire soluzioni facili e semplici da utilizzare, venendo incontro alle esigenze sia delle aziende medio piccole che di grandi dimensioni.  Le soluzioni di ESET hanno un impatto ridotto sul sistema, che le rende utilizzabili anche su hardware di non ultima generazione, salvaguardando quindi gli investimenti IT aziendali.

In particolare, ESET è stata identificata come “Top Player” nell’ultima edizione del Radicati Market Quadrant SM, che copre il segmento “Endpoint Security” del settore della IT Security. ESET è stata riconosciuta come leader di mercato con una solida visione del futuro, nonché come azienda che offre prodotti con funzionalità peculiari e avanzate. A seguito della valutazione di Radicati, le soluzioni ESET Endpoint Security sono state premiate per il loro impatto ridotto sul sistema e perché le soluzioni ESET in generale sono disponibili sia per i sistemi Windows che per i macOS. Sempre secondo Radicati, le soluzioni ESET offrono alle aziende una solida protezione, combinando la difesa da malware reputation based con il rilevamento avanzato supportato da tecniche di apprendimento automatico.

Inoltre ESET, che in Italia conta più di 3mila rivenditori e che è da sempre molto attenta alla crescita del canale, ha ottenuto lo status di “Champion” nella Leadership Matrix 2018 di Canalys, per la regione EMEA. E’ la prima volta che ESET ottiene questo status, unendosi nell’elenco di quest’anno ad aziende come Dell EMC, HP e Fujitsu. In qualità di Champion, ESET ha ricevuto i punteggi più alti nella sezione Benchmark dei Vendor, distinguendosi per i miglioramenti continui nei processi di canale per semplificare e facilitare l’approccio al mercato, oltre che agli investimenti in programmi; ESET si è distinta inoltre per l’impegno tangibile ad aumentare la quota di entrate generate attraverso i partner. I Champion devono inoltre dimostrare che stanno facendo investimenti sostenibili nel futuro per il canale. Quest’anno, ESET è uno dei quattro fornitori di IT security tra i 12 Champions del 2018, evidenziando l’opportunità che il mercato della sicurezza IT sta creando per i partner. Canalys riconosce il valore strategico in queste relazioni con i partner; nell’era dell’IT digitale e ibrido, i vendor stanno diventando più selettivi in ​​queste relazioni, rendendo lo status di Champion nella Leadership Matrix un risultato ancora più prestigioso per ESET.

Leggi anche:  I consigli per mettere al sicuro le tue vacanze