Anche Samsung ha le sue AirPods

Anche Samsung ha le sue AirPods, le galaxy buds

All’evento del 20 febbraio, insieme ai Galaxy S10, Samsung presenterà le Galaxy Buds, auricolari wireless

Manca davvero poco all’evento del 20 febbraio, in cui Samsung toglierà il velo sicuramente alla famiglia dei Galaxy S10 e forse a qualcos’altro. Il dubbio è su tablet e smartwatch, mentre pare certo che al fianco dei telefonini vedremo la prossima generazione di auricolari senza filo, in precedenza conosciute come IconX e destinate a chiamarsi Galaxy Buds.

Secondo recenti indiscrezioni, le Buds saranno esteticamente molto simili alle iterazioni odierne seppur, sotto la scocca, qualcosa cambierà. A partire da un’immagine condivisa la scorsa settimana da WinFuture, che mostra gli auricolari all’interno di una custodia appoggiata sul retro di un Galaxy S10+, una conferma sia della presenza del gadget che dell’opportunità di ricaricare la base tramite iil trasferimento a induzione Qi, sfruttato sinora per alimentare gli smartphone di Samsung e non per far passare energia da questi ad altri accessori. Il leak non ci dice molto sui Buds anche se il prezzo dovrebbe essere di circa 149 euro.

Cosa sappiamo

Come è noto, la linea di smartphone della coreana per il decimo anniversario comprenderà i Galaxy S10, S10+ e S10e. I modelli più sofisticati, secondo le fonti, potrebbero essere i primi ad adottare il display Infinity-O, uno scanner per le impronte digitali sotto lo schermo e una fotocamera a tre sensori. Il modello più economico invece, offrirà agli acquirenti un’opzione conveniente ma comunque aggiornata dal punto di vista dell’hardware.

In calce a tutto ciò, il 20 febbraio Samsung dovrebbe mostrare anche il prototipo definitivo di Galaxy Fold, il telefonino pieghevole della compagnia, destinato ad una messa in vendita limitata, almeno all’inizio, ai soli mercati orientali, con prezzi peraltro fuori portata e degni di dispositivi ben più onerosi, come computer e ultrabook di fascia alta.

Leggi anche:  Galaxy S10, abbiamo la data di vendita