Apple prepara il suo Netflix delle notizie per il 25 marzo

Apple terrà un evento il 25 marzo

Apple potrebbe svelare la sua piattaforma di news in abbonamento il 25 marzo ma c’è già uno scontro con gli editori

Da tempo si parla della possibilità che Apple voglia lanciare un nuovo servizio di notizie a pagamento concettualmente simile a Netflix. Si tratterebbe di una evoluzione importante rispetto ad Apple News. La piattaforma permetterebbe di accedere ad articoli delle testate che hanno deciso di partecipare al progetto a fronte di un abbonamento mensile il cui prezzo sarebbe già stato definito. Stando a quanto riporta BuzzFeed News, la nuova realtà potrebbe essere svelata il prossimo 25 marzo durante un evento dedicato che si terrà allo Steve Jobs Theater nella sede di Apple a Cupertino, in California. Durante questa occasione, Apple potrebbe svelare anche altri servizi su abbonamento come quello dedicato a film e serie TV, che infatti molti si aspettavano sarebbe arrivato in primavera. Al momento non è chiaro se l’evento sopracitato sia lo stesso in cui la Mela potrebbe svelare AirPods 2 i nuovi modelli di iPad. La sensazione ad oggi è che uno escluda l’altro.

Prendendo per veri gli ultimi rumors, la presentazione del Netflix delle notizie potrebbe subire uno slittamento di qualche giorno in quanto Apple sarebbe ai ferri corti con gli editori. Quest’ultimi, secondo quanto riferisce il Wall Street Journal, sarebbero indispettiti con la Mela per come intende gestire i ricavi del servizio. Il colosso di Cupertino vorrebbe tenere per sé il 50% delle entrate derivanti dagli abbonamenti, che costeranno 10 euro al mese, per poi suddividere l’altra metà tra le diverse testate a seconda del tempo trascorso dagli utenti sui loro articoli.

Leggi anche:  Razer Game Store chiude dopo appena 10 mesi