AWS Summit Milano torna il 12 marzo

AWS Summit Milano torna il 12 marzo

Il prossimo appuntamento con l’evento di Amazon Web Services è tra meno di un mese: esperti e innovatori sono chiamati a scoprire le potenzialità del cloud

Il Summit 2018 è stato un successo. In quell’occasione, poco più di un anno fa, AWS aveva lanciato un messaggio, riassunto in uno slogan: “Siamo tutti builders”. In che senso? Vada per le nuove tecnologie della comunicazione, vada per i modelli matematici avanzati, intelligenza artificiale e algoritmi sempre più proattivi, che aiutano a costruire il futuro, ed ad accelerare il passo d’innovazione.

L’AWS Summit torna a Milano il 12 marzo al Mi.Co, con un’edizione che riguarderà i nuovi servizi lanciati di recente e le testimonianze di “builders” che hanno intrapreso un viaggio di trasformazione digitale con AWS. Come al solito, AWS dedicherà la giornata sia a interventi di strategia che a sessioni più tecniche, organizzate in sei tracce tematiche: architetture cloud, modernizzazione delle applicazioni, database e data analytics, machine learning e artificial intelligence, soluzioni Saas in AWS, trasformazione digitale.

L’obiettivo, almeno nei numeri, è andare oltre le rilevazioni dello scorso anno, quando a partecipare sono state oltre 3.000 persone, e 30 e più sessioni e workshop tematici. Primo speaker del Summit 2019 sarà Marco Argenti, vice president technology di Amazon Web Services, che darà un focus particolare su come il cloud sta accelerando l’innovazione nelle aziende di ogni dimensione, per trasformare le promesse in vantaggi concreti e nuove opportunità. Durante il Summit AWS, ovviamente, non mancheranno opportunità di networking informale, grazie alla possibilità di interazione offerta dall’evento con gli esperti di AWS e le migliaia di partecipanti all’evento. Un’altra opportunità verrà dalla presenza nell’area espositiva di numerosi partner tecnologici e consulenti, che presenteranno le loro soluzioni e servizi integrati con la tecnologia AWS, in grado di supportare meglio aziende e organizzazioni di tutti i settori e dimensioni.

Leggi anche:  Sempre più affinità tra Sanità e cloud ibrido

Per registrarti gratuitamente all’evento clicca qui