Dedagroup: Marco Podini assume le deleghe operative

Dedagroup: Marco Podini assume le deleghe operative

Dal 25 febbraio il Presidente Marco Podini ha assunto le deleghe operative e la carica di Presidente Esecutivo

Con il completamento del percorso di riorganizzazione societaria avviato nel 2015, che ha visto la trasformazione delle Divisioni di Business del Gruppo in vere e proprie aziende, Gianni Camisa, Group CEO, ha concluso il suo percorso alla guida di Dedagroup. Dal 25 febbraio, infatti, il Presidente Marco Podini ha assunto le deleghe operative e la carica di Presidente Esecutivo corrispondendo così anche alla volontà di un maggiore coinvolgimento diretto della Proprietà nella gestione aziendale.

“Ringrazio Gianni Camisa che ha guidato questo Gruppo contribuendo ad affermarlo come una delle più importanti realtà del Made In Italy IT, grazie a un decennio di crescita costante del fatturato del Gruppo e del suo capitale umano, con una leadership coraggiosa” ha dichiarato Podini. “Ora che la riorganizzazione è conclusa, si apre un nuovo percorso all’interno del quale le Aziende del Gruppo svilupperanno appieno le loro potenzialità affiancate e supportate direttamente dalla Proprietà”.

Marco Podini, bocconiano, 52 anni, è azionista di maggioranza di Dedagroup attraverso la controllante Sequenza fin dall’anno 2000 assieme alla sorella Maria Luisa. Oltre che di Dedagroup è Presidente di numerose società tecnologiche, tra le quali Piteco Spa, software house italiana leader nelle soluzioni di tesoreria, che ha accompagnato alla quotazione prima all’AIM e, da settembre 2018, al MTA di Borsa Italiana.

E’ altresì Vice Presidente di MD Spa, realtà leader nella Grande Distribuzione con un fatturato di 2,5 miliardi di euro e Amministratore Delegato di Lillo Spa, holding di gruppo.

Leggi anche:  Enrico Frascari, nuovo Chief Executive Officer di H-Energy