Energizer presenterà 26 smartphone nel 2019

Energizer presenterà 26 smartphone nel 2019

Il brand noto per batterie e dispositivi di alimentazione scommette sul mercato della telefonia mobile, con una mega presentazione prevista al Mobile World Congress di fine mese

Nonostante la gran parte della fetta del mercato mobile sia nelle mani di quattro o cinque compagnie, c’è chi pensa di potersi ancora ritagliare un ruolo importante nel settore. Ad esempio Energizer, che con la telefonia non ma hai avuto nulla a che fare (o quasi), ha lavorato talmente tanto negli ultimi mesi da confermare l’arrivo di almeno 26 smartphone con il suo logo nel corso del 2019. Molti di questi vedranno una presentazione al Mobile World Congress di Barcellona di fine febbraio, con delle chicche nel design e nell’hardware davvero particolari, nonostante si tratti di dispositivi di fascia media.

Il sito GSMArena ha pubblicato qualche foto e specifica dei terminali, mostrando coem tra questi ve ne siano un paio, i modelli U620S Pop e U630S Pop, con doppia fotocamera frontale a scomparsa, in terminologia “pop-up”, uno dei trend che potrebbe segnare il 2019 come ha fatto il notch lo scorso anno.

Come saranno gli Energizer

Nonostante non vi siano ufficializzazioni di sorta, la franchigia di Energizer dovrebbe puntare su processori MediaTek Helio, display da 720 p, 4 GB o 6 GB di memoria RAM e 64 GB o 128 GB di archiviazione interna. Nei modelli di riferimento, si parla di fotocamere posteriori con doppia o addirittura tripla lente e, ovviamente, batterie di lunga durata, forse anche oltre i 4.000 mAh.

E non è tutto: Energizer, che esattamente un anno fa presentava il suo primo Hardcase H590S, pare voglia seguire la lunga scia della tecnologia flessibile, tanto da avere già pronto uno smartphone pieghevole per il MWC 2019. Non ci resta che attendere la fiera iberica per scoprirlo, a partire dal 24 febbraio.

Leggi anche:  Samsung analizza i problemi del Galaxy Fold