Altro anno in crescita per SB Italia

Nasce AGEVOLE, il nuovo ERP intelligente di SB Italia

L’AD di SB Italia, Massimo Missaglia: “Continua il nostro percorso di crescita a due cifre. Ingredienti del successo sono: soluzioni applicative innovative a supporto della digital transformation e competenze sempre più elevate delle nostre persone”

SB Italia comunica i risultati finanziari 2018. Il Gruppo ha segnato un fatturato 2018 pari a 29,6 milioni di euro, con una crescita su base annua del 29%. Si registrano buone performance di tutte le Business Unit. Crescono le attività nell’ambito dei progetti di Enterprise Content Management (ECM) e dei Servizi in outsourcing (BPO) legati alla digitalizzazione dei processi e dei documenti; forte spinta nella gestione dei servizi di architettura, con un mercato sempre più attento alla qualità e al livello degli SLA; crescita nell’ERP, Sistemi informativi e Business Intelligence & Analytics dove sempre più la gestione del dato rappresenta il vero valore per i clienti.

Nel 2018, oltre al buon risultato di business, SB Italia entra tra le prime 100 aziende italiane della classifica IDC per fatturato software e servizi. Inoltre, sempre nel 2018, l’azienda è stata riconosciuta da Qlik come partner “Best performer for Take Responsibility”.

Dichiara Massimo Missaglia, Amministratore Delegato di SB Italia: “Continua anche nel 2018 il nostro percorso di sviluppo, con percentuali di crescita del fatturato importanti  – ancora una volta – a due cifre. Per noi è motivo di orgoglio crescere così per il nono anno consecutivo. Vogliamo continuare su questa strada facendo leva sulla nostra costante attenzione nell’offrire soluzioni innovative che aiutano e stimolano i nostri clienti nel percorso di digital transformation”.

Per il 2019, SB Italia oltre al costante e continuo aggiornamento della propria offerta punterà anche un ampliamento del portafoglio. Aggiunge Missaglia: “in un contesto di mercato italiano sempre più difficile e in cambiamento, nella nostra roadmap del 2019 ci sono novità per continuare a dare valore e supporto ai nostri clienti verso la digitalizzazione”.

Leggi anche:  Nasce Poly: Plantronics e Polycom per una nuova sfida