Event Now: il marketplace per creare happening tailor made

La nuova piattaforma, prima nel suo genere in Italia, offre un servizio completo per realizzare l’evento perfetto: dalla ricerca di location, allestimenti e catering fino alla spedizione degli inviti e al cleaning service

Nasce Event Now, il primo marketplace tutto italiano che rivoluziona il modo di pianificare e gestire il variegato mondo degli eventi: feste di compleanno, di laurea, anniversari, baby shower, eventi di moda e design, cene, colazioni di lavoro, brunch, fino a eventi con musica live e shooting fotografici.

La nuova piattaforma permette di creare l’evento davvero su misura, mettendo in contatto diretto gli utenti con i fornitori, scelti tra i migliori del mercato proprio da Event Now. Il catalogo di proposte è decisamente completo, per soddisfare le esigenze per ogni tipo di happening da organizzare. Dalla scelta della location alla spedizione degli inviti. Dagli allestimenti al catering e all’intrattenimento fino al cleaning service.

Event Now nasce da un’idea di Matteo Paolocci, master in management sportivo con esperienze importanti in Marketing&Events, e Elena Turrini, forte di un background di business administration maturato nella società di famiglia che offre servizi alle imprese e ai privati.

Lo sviluppo della multipiattaforma, disponibile per dispositivi IOS e Android è affidato a The Digital Project, una realtà che offre soluzioni multicanale personalizzate, dalla costruzione di siti e-commerce a programmi di digital engagement.

Le funzionalità di Event Now

Ogni utente può scegliere autonomamente la location, gli allestimenti e catering fino alla
spedizione degli inviti e al cleaning service e non solo. Accedendo alla piattaforma infatti,
l’utente può:

– Prenotare e affittare location.
– Acquistare prodotti food&beverage.
– Acquistare servizi relativi a personale e performer.
– Noleggiare attrezzatura di diverso tipo.
– Creare eventi aperti (evento pubblicato nella sezione esplora eventi)
– Selezionare i partecipanti negli eventi aperti
– Condividere la spesa con i partecipanti attraverso l’invito
– Controllare in una checklist aggiornata in tempo reale la presenza dei partecipanti
– Condividere, attraverso la scheda evento, foto e video di tutti i partecipanti
– Lasciare un feedback ai fornitori
– Lasciare un feedback all’organizzatore

Leggi anche:  Twitter pensa seriamente al tasto modifica per i tweet

Allo stesso modo ogni fornitore, dopo un’attenta valutazione da parte della piattaforma,
può offrire all’utente diversi servizi e avvalersi di diversi tools per la promozione della sua
attività. E’ possibile infatti:

– Creare una vetrina aziendale
– Creare una della scheda location e l’offerta
– Creare una scheda dei prodotti e l’offerta
– Creare una scheda per ogni singola figura professionale o agenzia di HR
– Creare la scheda esplicativa dei servizi
– Controllare la propria disponibilità da calendario
– Controllare statistiche economiche e di valutazione