Sicurezza, qualità e integrità dei dati. L’Ympronta dell’Industry 4.0

Ympronta è una realtà consolidata nell’ambito dei progetti SAP, sviluppo di interfacce gestionali per magazzini, impianti e soluzioni specifiche di filiera, con l’obiettivo di ottimizzare i processi, dando maggiore qualità al flusso dei dati. Per capire a fondo in cosa consiste la vision aziendale, abbiamo fatto due chiacchiere con Giovanna Iannuzzi, CEO di Ympronta, che ci ha parlato dei programmi presenti e futuri, così come dei trend tecnologici che stanno coinvolgendo l’IT nazionale. «In Italia, i progetti innovativi di trasformazione digitale spingono le aziende più avanzate ad adottare nuove tecnologie per instaurare una maggiore connessione tra cose, persone e luoghi. Gli incentivi fiscali e le iniziative guida hanno riscosso finora risultati positivi, come attestano gli investimenti in crescita, inclusi ambiti particolari, come la robotica, la biotecnologia e l’acquisto di nuovi macchinari industriali nell’ottica dell’integrazione tra IT e OT». Il focus di Ympronta resta quello dell’industria manifatturiera, con uno sguardo anche al mercato farmaceutico e a quello della chimica fine, di imprese cioè che investono nell’innovazione per garantire maggiore consistenza ai loro processi di business, per esigenze normative e di integrità di dati.

«La direzione delle imprese verso l’automazione è dettata dalla disponibilità di tecnologie abilitanti di facile impiego, dal bisogno di ottenere, registrare e analizzare dati “real-time” sicuri e indici di performance di flussi operativi, e dalla necessità di integrare e rinnovare i processi aziendali. Il mercato a cui ci rivolgiamo è alla continua ricerca di tecnologie innovative e ha bisogno di implementare sistemi data centrici e di data quality, per fruire di logiche smart manufacturing, basate su tecniche open». Come spesso accade, Ympronta consolida tendenze già in essere e non del tutto nuove ma offerte con modalità differenti rispetto alla concorrenza. Perché dunque scegliere Ympronta per un progetto in ambito digital? «Perché quello che proponiamo sono soluzioni IT smart modulabili in ambito MES, SCADA, Industry 4.0 di facile installazione e utilizzo, convalidabili e a copertura dei flussi aziendali critici di maggiore impatto tecnologico. Al centro delle nostre iniziative ci sono concetti imprescindibili: sicurezza, consistenza, incorruttibilità, qualità e integrità dei dati, fattori determinanti per le strategie di ogni organizzazione, a supporto dei processi decisionali. Quello a cui puntiamo è l’ottenimento di risultati competitivi, con piena attenzione agli aspetti organizzativi del cliente, alla compliance nelle fasi di ingegnerizzazione e digitalizzazione».

Leggi anche:  SentinelOne espande la piattaforma di cybersecurity

L’IMPRESCINDIBILITÀ DELLE RISORSE

Nonostante tutta questa tecnica, per Ympronta resta elevato il valore delle risorse interne, poste a continuo rischio di ottimizzazione tecnologica. «Le persone giocano un ruolo cruciale nel processo di trasformazione digitale, nel guidare progetti importanti e decisioni strategiche di rilievo. Con la conoscenza e il dominio dei processi, è possibile sfruttare le opportunità offerte dalle tecnologie emergenti. L’uomo, nell’interpretare le informazioni, guida e attua un passaggio indispensabile alla trasformazione della tecnologia in valore».