Commvault incontra i partner

Commvault incontra i partner

L’evento Commvault Be Ready ha avuto l’obiettivo di presentare il nuovo programma di canale e le opportunità derivate dalla recente acquisizione di Hedvig

Sono stati 70 i partner, provenienti da tutta Italia, che hanno partecipato il 16 ottobre scorso, a Milano all’evento “Commvault Be Ready – Inizia una nuova era” organizzato da Commvault. L’incontro è stato dedicato alla presentazione del nuovo partner program, annunciato nel luglio di quest’anno, e all’acquisizione di Hedvig, azienda specializzata nello storage software-defined (SDS). Il nuovo partner program, con cui l’azienda prosegue nel proprio percorso di innovazione, ha lo scopo di  creare nuove opportunità di business per i partner, aumentare il fatturato e la profittabilità. Il programma punta a garantire un rapporto redditizio a lungo termine tramite soluzioni di data management performanti. I nuovi strumenti e le capacità disponibili nel programma Partner Advantage sono stati sviluppati per raggiungere nuovi clienti, ampliare i ritorni economici e le occasioni di business utilizzando la piattaforma di gestione dei dati di Commvault.

I riconoscimenti finanziari derivati dalla partnership sono diventati più semplici da ottenere. Ora i partner possono accedere a politiche di scontistica con percentuali più elevate, bonus di fine anno più redditizi e flessibili, maggiori fondi di investimento per lo sviluppo del business e benefici potenziati nella registrazione dei deal. Le modifiche del programma Partner Advantage sono state possibili grazie alla riorganizzazione dell’azienda, che ha permesso a Commvault di operare in modo più efficiente, di siglare partnership più rapidamente e incrementare con più efficacia i ricavi. Questi miglioramenti portano a rafforzare l’impegno di Commvault verso l’ecosistema di canale. Un partner MarketBuilder tradizionale ha la possibilità di ottenere un incremento medio di 2,5 volte dei ritorni anno su anno, mentre uno attivo sulla distribuzione, assicurando nuove, numerose e ripetute opportunità di business, può ottenere un aumento medio di 1,65 volte anno su anno.

Leggi anche:  innovaphone al Mobile World Congress di Barcellona
Vittorio Bitteleri, country manager di Commvault

Commvault ha potenziato anche l’esperienza dei partner con un accesso più rapido a training formativi e di vendita e ai materiali di marketing, con supporto in tempo reale. Sono stati aggiunti anche progressi di livello, offerte semplificate e registrazione e protezione dei contratti più semplici.

«Il nuovo programma è estremamente incentivante e stimolante dal punto di vista rebate e fondi di investimento sul canale» – ha detto Vittorio Bitteleri, country manager di Commvault. «Indipendentemente dall’essere partner di tipo MarketBuilder, Premiere o Authorized, le opportunità di rebate sono uguali per tutti».

Vincenzo Constantino, senior director sales engineering EMEA Tier 2 Countries and East Europe

Sono un centinaio, al momento, i partner attivi di Commvault, molti di essi sono system integrator. «Il system integrator ideale per Commvault è un’azienda che lavora in ambito infrastrutturale ed è in grado di gestire la media e grande impresa italiana» – ha commentato Vincenzo Constantino, senior director sales engineering EMEA Tier 2 Countries and East Europe. «Abbiamo partnership importanti anche con grandi system integrator internazionali».

UN’ACQUISIZIONE STRATEGICA

L’acquisizione di Hedvig, che ha richiesto un investimento d 225 milioni di dollari, è una mossa strategica che consente a Commvault di potenziare la propria offerta, estendendo il  mercato di riferimento, aprendo la strada alla convergenza tra archiviazione e gestione dei dati. «Quella di Hedvig è un’acquisizione tecnologica di cui abbiamo ritenuto opportuno iniziare a parlare con i nostri rivenditori sia per dar loro un’idea del posizionamento della soluzione sul mercato, sia per tracciare gli ambiti in cui potrà operare» – ha spiegato Vittorio Bitteleri. Le funzionalità storage software-defined di Hedvig, unite a quelle di protezione dei dati di Commvault, potranno dar vita a soluzioni più complete, di maggiore interesse per le imprese.

Leggi anche:  TIBCO rafforza le proprie competenze retail in cloud su Amazon Web Services