Trend Micro è AWS Outposts Ready per la Hybrid Cloud Security

Kaspersky Threat Intelligence Portal integra le API per i membri della community
Ascolta l'articolo

I governi e le aziende del settore finance possono ora proteggere i dati rispettando i requisiti per la conservazione delle informazioni

Trend Micro annuncia che la sua offerta di security per la protezione del cloud ibrido ha ricevuto il riconoscimento AWS Outposts Ready, parte del programma Amazon Web Services (AWS) Service Ready. Il riconoscimento sottolinea come Trend Micro abbia dimostrato un’integrazione di successo con i deployment AWS Outposts.

AWS Outposts è un servizio completamente gestito che estende l’infrastruttura AWS, i servizi AWS le API e i tool a qualsiasi data center, sia che si trovi in uno spazio condiviso che all’interno di una struttura on-premise. Le aziende che utilizzano Trend Micro per la propria hybrid cloud security beneficiano di una esperienza ibrida consistente che unisce l’agilità, l’ampiezza del servizio, il ritmo di innovazione di AWS con una protezione continua nell’intera infrastruttura aziendale.

Ottenendo il riconoscimento AWS Outposts Ready, Trend Micro si differenzia all’interno della AWS Partner Network (APN) con prodotti pensati appostitamente per AWS Outposts. “Conosciamo l’importanza di aiutare i clienti e le organizzazioni a identicare in maniera facile i potenziali rischi di security, per permettere loro di poter rispondere prontamente”. Ha affermato Joshua Burgin, General Manager, AWS Outposts, Amazon Web Services, Inc. “Grazie ai prodotti Trend Micro disponibili all’interno di AWS Outposts, le aziende possono avere la visione completa della postura di security della propria infrastruttura, in AWS Outpost, e nelle AWS regions sia on-premise che in cloud, per una esperienza ibrida consistente”.

AWS Outposts permette alle organizzazioni di conservare i dati all’interno di strutture on-premise sfruttando i vantaggi dei servizi AWS. Le soluzioni Trend Micro per AWS Outposts permettono alle organizzazioni dei mercati verticali, come quello governativo e dei servizi finanziari, di proseguire il viaggio nella trasformazione digitale in maniera sicura, rispettando allo stesso tempo tutte le norme per la conservazione dei dati. Secondo una ricerca recente di IDC “Trend Micro è leader nella protezione dei workload di Software-Defined Compute (SDC)”, rappresentando da sola il 29,5% del mercato mondiale relativo alla security dei workload di cloud ibrido, dato che dimostra la forza dell’azienda nella hybrid cloud security.

Leggi anche:  Fortinet protegge la rete di Tecnocasa

“Abbiamo una leadership comprovata nel mercato dei workload cloud e siamo membri dell’AWS Partner Network dal 2012. Questo rende Trend Micro la scelta migliore per le aziende che hanno intrapreso il viaggio verso il cloud”. Ha affermato Alessandro Fontana, Head of Sales di Trend Micro Italia. “Grazie ad AWS Outposts, offriamo la piena continuity della sicurezza dei dati, questo ci permette di supportare le aziende nell’adozione della tecnologia cloud che più si adatta alle loro esigenze di business”.

I prodotti AWS Outposts Ready sono generalmente disponibili e supportati per i clienti AWS, con istruzioni per il deployment chiare per AWS Outposts. I partner AWS Service Ready hanno dimostrato di avere successo nella creazione di prodotti integrati con i servizi AWS, aiutando i clienti AWS a valutare e utilizzare la propria tecnologia in maniera produttiva, su larga scala e con diversi livelli di complessità.

Per supportare l’integrazione continua e il deployment delle soluzioni AWS Outposts Ready, AWS ha creato il programma AWS Outposts Ready per aiutare le aziende a identificare i prodotti integrati con AWS Outposts e risparmiare tempo nel momento in cui devono valutare nuovi strumenti, per averne di più da dedicare all’utilizzo dei prodotti che sono già integrati con i deployment AWS Outposts.