Le esperienze sul campo: per snom un bene da condividere con i propri partner!

  • 120
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    120
    Shares

snom technology guarda all’incontro annuale con i propri VAR tenutosi l’8 maggio con grande soddisfazione. Oltre a condividere dati di mercato, informazioni sulla strategia aziendale, presentare un’anteprima mondiale e premiare i tre migliori VAR del 2011, il SIP Symposium 2012 è stato un utile momento di condivisione delle esperienze sul campo.

Milano – snom technology, produttore di soluzioni VoIP complete, ha tenuto lo scorso 8 maggio presso il Grand Hotel Barone di Sassj di Cinisello Balsamo il proprio SIP Symposium, l’esclusiva convention annuale per i propri partner certificati, attraverso cui il vendor condivide con il canale informazioni di prima mano sull’andamento del mercato, sulle novità, sulle soluzioni e sui progetti realizzati. “La condivisione di fatti, dati, esperienze e modalità di approccio ad un mercato che – nonostante il difficile momento economico – vanta ancora una forte potenzialità, è un bene imprescindibile in un’ottica di partnership concreta con i VAR”, spiega Fabio Albanini, Managing Director di snom technology Italia. Oltre alle promettenti previsioni degli analisti per il mercato del VoIP in Italia, snom ha ribadito l’importanza del canale nella strategia commerciale dell’azienda, per la quale “il primo trimestre del 2012 in Italia è stato il migliore in assoluto dall’inizio delle attività nel 2008” come ha confermato durante la sua presentazione il Dr. Michael Knieling, VP Sales & Marketing e membro del CdA di snom, “un risultato che non avremmo mai conseguito senza i nostri partner”.
Il pubblico in sala
Le 84 presenze in sala non solo confermano gli ottimi rapporti che l’azienda intrattiene con il canale, bensì sottolineano il desiderio condiviso da entrambe le parti di avere successo: un obiettivo comune testimoniato anche dai tre VAR premiati per i migliori progetti realizzati nel 2011, nella fattispecie la DEXIT SRL di Trento, rappresentata dall’Ing. Tomasi, riconfermatasi al primo posto come nel 2010, la INNEXT SOLUTION SRL di Milano, rappresentata da Francesco Pedroni, passata dal terzo posto del 2010 all’attuale secondo e la new entry BASE SRL di Fornacette / Pisa, rappresentata da Luca Picchi, che hanno presentato alla platea i propri progetti condividendo spunti utili per una migliore commercializzazione del valore aggiunto del VAR in concomitanza con le solide soluzioni VoIP di snom.
Una delle demo live proposte da snom
Con la convention di quest’anno snom ha voluto far avvicinare i propri partner alle proprie soluzioni illustrando i tre pilastri che compongono la nuova strategia aziendale attraverso tre diverse demo live, con cui i presenti hanno potuto verificare di persona le camaleontiche funzionalità del centralino, dei telefoni e della soluzione di domotica di snom, come anche l’interazione tra i telefoni snom e la piattaforma per le Unified Communications Microsoft Lync™, presentata dalla stessa Microsoft, in un’ottica di condivisione dell’efficacia di tali sistemi in termini di miglioramento dell’operatività aziendale. Per finire, snom ha presentato in anteprima mondiale il prototipo del nuovo telefono IP da tavolo snom 710, che sarà annunciato nei prossimi mesi, oltre a dare visibilità ai partner sulla roadmap del 2012.
Ma la convention non è stata solo un momento di condivisione di informazioni, bensì anche occasione di networking tra e con i partner in un’atmosfera rilassata, attraverso l’integrazione di una parentesi ludica ottimamente realizzata con una simpatica sfida a quiz per tavoli (Dr. Why), vinta dal team “snom 370”.


  • 120
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    120
    Shares
Categorie: Dalle Aziende