Il BIM entra nel Cloud grazie ad Autodesk

Il BIM entra nel Cloud grazie ad Autodesk
  • 32
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    32
    Shares

In occasione della Autodesk University che si è svolta a Las Vegas, la società ha dimostrato come sia possibile collaborare e gestire dati e progetti con un approccio Cloud

Autodesk unisce la potenza del cloud, il mobile computing e la propria gamma di soluzioni per il BIM (Building Information Modeling ). Il leader nella fornitura di software di progettazione e intrattenimento 3D ha presentato una soluzione BIM che permette di migliorare in modo significativo le modalità con cui i vari componenti dei team lavorano su progetti nei settori dell’architettura, dell’ingegneria e delle costruzioni (AEC), collaborano e comunicano.

L’offerta BIM di Autodesk è parte di Autodesk 360 per il BIM, un insieme di soluzioni sicure, semplici da utilizzare ed affidabili che permettono di semplificare i processi di gestione dei prodotti e del business. Queste soluzioni sono particolarmente scalabili e consentono di connettere utenti individuali a uffici regionali, così come gruppi di lavoro estesi che collaborano ad un unico progetto da continenti diversi.

“Oggi, i progetti AEC sono spesso gestiti da gruppi di lavoro geograficamente dispersi, che devono affidarsi a servizi di comunicazione e collaborazione spesso inefficienti”, ha commentato Jim Lynch vice president, Architecture, Engineering and Construction Solutions di Autodesk. “Autodesk 360 per il BIM è un insieme potente e flessibile di strumenti cloud, grazie ai quali i team di lavoro possono avere a disposizione, in brevissimo tempo, funzionalità di collaborazione e gestione dei dati. Questa soluzione rappresenta un passo significativo per creare un flusso di lavoro dalle fasi di progettazione alla costruzione”.

La soluzione Autodesk 360 per il BIM è stata progettata per gestire modelli multi-disciplinari, migliaia di schizzi ed altre informazioni di progettazione.

Autodesk 360 per il BIM include:

Autodesk Vault Collaboration AEC ― Attualmente disponibile, Autodesk Vault è una soluzione per la gestione dei dati che consente ai gruppi di progettisti di gestire e tenere traccia dei modelli digitali senza dover uscire dagli strumenti di progettazione BIM, tra cui Autodesk Revit Architecture, Autodesk Revit MEP, Autodesk Revit Structure, AutoCAD Civil 3D e Autodesk Navisworks. I contenuti e i documenti relativi ai progetti vengono gestiti centralmente e integrati con sistemi aziendali quali Microsoft Outlook e SharePoint. L’integrazione con il servizio cloud di Autodesk Buzzsaw garantisce una migliore collaborazione con l’esterno e l’accesso da dispositivi mobili.

Autodesk Buzzsaw ― La soluzione di collaborazione Autodesk Buzzsaw è basata su cloud e garantisce lo scambio sicuro di progetti e documenti con collaboratori esterni e fornitori, oltre che tra gruppi di lavoro geograficamente distribuiti. Autodesk Buzzsaw Mobile permette agli utenti di avere a disposizione le informazioni più recenti, in qualunque luogo essi si trovino. Autodesk Buzzsaw è potenziato dalla tecnologia Autodesk Cloud e si integra con AutoCAD WS per la revisione dei file in formato DWG e la modifica dei flussi di lavoro.

Autodesk 360 Nexus — Autodesk 360 Nexus, presentato inizialmente per il mercato manifatturiero, supporterà in futuro anche i flussi di lavoro e la gestione dei processi di business delle aziende che operano nei settori dell’architettura, ingegneria e costruzioni.

Le soluzioni Autodesk 360

Potenziate da Autodesk Cloud, le soluzioni Autodesk 360 forniscono una vista digitale potente e completa di informazioni e processi, insieme con la possibilità di gestire i dati in sicurezza, in modo che la giusta informazione sia consultabile nel momento e nel luogo in cui serve. Facilmente accessibile anche da parte del personale non tecnico, all’interno o all’esterno dell’azienda, Autodesk 360 permette di visualizzare le informazioni di business in modo intuitivo, assicurando la collaborazione tra persone, la condivisione e la gestione dei dati, la pianificazione di tutto il ciclo di vita dei prodotti, integrandosi perfettamente con i sistemi e i software esistenti. I bassi costi iniziali e continui delle soluzioni cloud-based rappresentano un percorso ideale per eliminare le spese di capitale non necessarie e i costi di implementazione. Le soluzioni Autodesk 360 forniscono inoltre ai clienti funzionalità di sicurezza integrate e back up regolari. Per ulteriori informazioni relative alla soluzione Autodesk 360, vedere anche gli ulteriori annunci rilasciati in occasione dell’evento Autodesk University (“Autodesk presenta la soluzione di Product Lifecycle Management interamente basata su cloud”).

Autodesk University

Giunta alla sua diciannovesima edizione, Autodesk University è l’insieme di appuntamenti annuali dedicati agli utenti Autodesk che si svolgono negli Stati Uniti (Las Vegas), in Cina, Giappone, Brasile. I contenuti di questi appuntamenti sono disponibili online su Autodesk University Virtual. Gli eventi che si sono svolti nel 2011 hanno riunito 200.000 progettisti, architetti e creativi digitali.


  • 32
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    32
    Shares
Categorie: Cloud Computing