Community affidabili nel Cloud con Axway Community Management

Community affidabili nel Cloud con Axway Community Management

Sviluppata sulla piattaforma di Force.com, la soluzione ACM abbandona il modello hub-and-spoke consentendo una riduzione fino al 75% del tempo di on-boarding dei partner

Axway, l’azienda leader di Business Interaction Network, presenta Axway Community Management (ACM), la prima soluzione della categoria ad utilizzare la piattaforma Force.com per garantire una gestione sicura delle interazioni di business globali. Oggi Axway utilizza il successo ottenuto dai social network, nell’attrarre nuovi utenti, provisioning di connessioni tecniche e funzionamento conforme alle regole di partecipazione concordate, per offrire gli stessi vantaggi agli ecosistemi aziendali. ACM amplia le tradizionali infrastrutture on-premise con il supporto per un inedito paradigma basato sul Cloud, creando così un approccio ibrido alla collaborazione e alla gestione della community.

“Le aziende non hanno solo l’obiettivo di gestire i propri partner commerciali, ma intendono usufruire appieno della potenza della loro nuova rete B2B, più ampia rispetto al passato” sostiene Dennis Gaughan, Managing Vice President presso Gartner Research. “Le offerte di Community Management hanno il compito di fornire soluzioni ai problemi che le aziende devono affrontare, come ad esempio la gestione automatica dei certificati e per cui per lungo tempo non c’è stato alcun interlocutore di settore.”

L’on-boarding e la registrazione rapida dei nuovi partner sono una delle maggiori difficoltà da superare al fine di riuscire a gestire efficacemente una community aziendale. In media, l’on-boarding di un solo partner in un gateway tipico può richiedere oltre 30 giorni e costare decine di migliaia di dollari. ACM riduce le tempistiche e le spese correlate a on-boarding, provisioning e migrazione dei clienti e dei partner attuali tramite la semplificazione delle comunicazioni, la gestione dei flussi di lavoro per la registrazione e l’automazione del provisioning dei profili in un ambiente ibrido Cloud/on-premise.

Le informazioni sui partner vengono raccolte tramite campagne di sondaggi, moduli e questionari per valutarne la competenza e le capacità tecniche, e per negoziare i termini di servizio. ACM utilizza flussi di lavoro per automatizzare il processo di registrazione e approvazione dei partner. Questo garantisce la conformità ai prerequisiti fondamentali prima del passaggio alle fasi successive e consente di risparmiare tempo evitando marce indietro e ripetizioni delle approvazioni. ACM è una soluzione technology-agnostic che supporta qualsiasi combinazione di gateway, reti e sistemi on-premise. Le aziende possono persino esportare le informazioni da ACM per creare profili o aggiornare le informazioni facilmente, generando così valore nei sistemi di altri fornitori.

Sviluppata sulla base di Force.com, una delle piattaforme Cloud più robuste, sicure e affidabili oggi disponibili, in grado di eseguire più di 100.000 applicazioni personalizzate, ACM offre un mix di visibilità, agilità, sicurezza, potenzialità tecnica e servizi ai partner di rete di qualsiasi dimensione, inclusa la gestione di campagne non proprietarie che supporta qualsiasi gateway, rete e sistema. Questi servizi B2B (Business-To-Business) e di trasferimento gestito dei file (MFT) integrati vengono facilmente distribuiti e gestiti tramite gli Axway Endpoints.

“La gestione della community è diventata sempre pìù complessa. Lo scambio di dati all’interno delle community aziendali è cresciuto enormemente in termini di tipologie, volumi e frequenza; proprio come la rete di partner, clienti e fornitori delle organizzazioni medie”, ha spiegato John Thielens, Chief Architect dei servizi cloud di Axway. “Axway Community Management fornisce un metodo più semplice per gestire l’intero ecosistema di business e assicura ad ogni cliente la flessibilità di sviluppare e strutturare le proprie community in un modo completamente nuovo”.

Axway Community Management offre affidabili funzionalità per la gestione della community grazie all’eliminazione del gap tra la gestione delle relazioni di business e la connettività tecnica. Le organizzazioni acquisiscono clienti più rapidamente e forniscono un’esperienza utente personalizzata.

ACM è una soluzione su abbonamento che offre le seguenti caratteristiche/funzionalità chiave:

• Inserimento, registrazione e gestione delle campagne di provisioning degli endpoint in automatico

• Gestione centralizzata dei profili su molteplici applicazioni e gateway

• Integrazione per la configurazione e la manutenzione automatizzata dei profili per tutti i gateway Axway

• Flusso di lavoro flessibile e personalizzabile

• Controlli delle policy per i processi interni ed esterni

• Funzionalità di analisi delle community

• Possibilità di integrazione con sistemi di terze parti

 

Categorie: Cloud Computing
Tags: axway, community