Grazie a Ericsson, gli abbonati Swisscom beneficeranno dell’LTE e di una rete mobile potenziata

Grazie a Ericsson, gli abbonati Swisscom beneficeranno dell’LTE e di una rete mobile potenziata
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Swisscom estende la propria partnership con Ericsson a un progetto volto alla modernizzazione della rete mobile e al suo adeguamento all’LTE

I consumatori svizzeri stanno fruendo di servizi di trasmissione mobile dei dati come mai prima d’ora e si stima che il traffico dati in mobilità raddoppierà nel corso del prossimo anno. In quest’ottica, Swisscom ha siglato un accordo di 5 anni con Ericsson volto a modernizzare la rete di telefonia mobile e introdurre la tecnologia LTE, garantendo ai propri abbonati una connessione sempre più efficiente attraverso i propri smartphone, laptop e tablet.

Ericsson modernizzerà 6000 siti mobili installando le proprie stazioni radio base multi-standard RBS 6000 e ottimizzerà l’intera rete di Swisscom consentendo ai suoi abbonati di usufruire di una connessione più veloce in tutto il paese e soprattutto a quelli che vivono nelle aree urbane dove il traffico è più intenso.

Grazie a questo accordo, Swisscom estende la partnership con Ericsson, che diventa fornitore unico per la modernizzazione della rete e l’introduzione dell’LTE oltre che per le reti 2G, 3G e i principali servizi di rete mobile.

Questa partnership rappresenta per Ericsson un ulteriore passo in avanti verso la realizzazione della Networked Society, dove tutte le persone e tutti gli oggetti sono connessi e comunicano tra loro, i cui pilastri sono la mobilità e la banda larga.

L’implementazione inizierà a Gennaio 2012 e l’ammodernamento di tutti i siti mobili avverrà entro la metà del 2014.

 


  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
Categorie: Reti e TLC