Flickr: divorzio da Facebook e Google dal 30 giugno

Yahoo non darà più la possibilità agli iscritti di accedere alla piattaforma di condivisione foto con gli account dei due servizi

All’inizio di quest’anno Yahoo aveva annunciato la volontà di eliminare, per i suoi iscritti, la possibilità di connettersi al servizio con l’account Google e Facebook. Ora si viene a sapere che la funzione verrà ufficialmente rimossa dal 30 giugno. Questo vuol dire che tutti gli utenti che utilizzavano un simile accesso per utilizzare il servizio dovranno forzatamente registrarsi su Yahoo, per ottenere un ID valido dopo quella data. Ovviamente la situazione non cambia per chi ha già un account Yahoo, che potrà accedere alla piattaforma senza problemi di sorta.

Un solo accesso per il mondo Yahoo

Flickr aveva introdotto l’integrazione con gli account Facebook e Google circa tre anni fa, nel tentativo di aumentare la portata del network e incoraggiare più utenti all’utilizzo. Ma il CEO attuale, Marissa Mayer, ha deciso che Yahoo può benissimo camminare sulle sue gambe, utilizzando la popolarità di Flickr per rafforzare il brand. Quello su cui il team di Yahoo spinge è la possibilità di avere, con un singolo account, l’accesso a diversi servizi, tra cui il sito di photo-sharing, email e app per smartphone e tablet come Yahoo News Digest, l’app che per due volte ha vinto l’Apple Design Awards.

Leggi anche:  Telegram Passport, la chiave d'accesso alla blockchain della chat russa