Il parere degli esperti sul Ford MyKey, una guida più sicura senza pressioni psicologiche

Il parere degli esperti sul Ford MyKey, una guida più sicura senza pressioni psicologiche
  •  
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

La tecnologia MyKey di Ford permette ai genitori di configurare alcune caratteristiche del veicolo per incoraggiare uno stile di guida più sicuro, limitando la velocità massima e il volume dello stereo, e impedendo la disattivazione delle tecnologie di sicurezza e di assistenza alla guida

La tecnologia Ford MyKey, che permette di configurare alcune caratteristiche del veicolo per incoraggiare uno stile di guida più sicuro, è anche utile, secondo uno tra i maggiori esperti che studiano i comportamenti alla guida, a ridurre la pressione psicologica nei casi in cui altre persone a bordo cercassero di invogliare il guidatore ad adottare uno stile di guida più rischioso.

Il sistema MyKey è una tecnologia innovativa che permette ai genitori di programmare una speciale chiave da dare ai propri figli quando prestano loro l’auto. Utilizzando una chiave MyKey è possibile limitare la velocità massima e il volume dello stereo, disattivarlo se le cinture di sicurezza non vengono allacciate, e impedisce la disattivazione delle tecnologie di sicurezza e assistenza alla guida. Secondo Cris Burgess, psicologo e consulente del governo inglese, MyKey può aiutare i guidatori più giovani a resistere alla pressione di altri passeggeri che potrebbero invogliarli ad assumere stili di guida e comportamenti più rischiosi. Rifiutarsi di eccedere con la velocità, o disattivare le tecnologie di sicurezza per compiere manovre pericolose, è infatti psicologicamente più semplice, grazie alla possibilità di attribuire l’impossibilità di compiere queste azioni a causa dalla presenza del MyKey.

“I guidatori più giovani potrebbero cedere alla tentazione di guidare in modo meno sicuro a causa dell’influenza di amici o altre persone a bordo,” ha dichiarato Burgess, che insegna psicologia all’Università di Exeter. “MyKey può efficacemente rimuovere questa pressione psicologica semplicemente grazie alla sua presenza. I guidatori possono infatti attribuire al MyKey l’impossibilità di guidare in modo più rischioso.”

Il sistema MyKey è di serie sulla maggior parte dei nuovi veicoli Ford in Nord America, e ha debuttato in Europa a bordo della nuova Fiesta. Ford porterà questo dispositivo a bordo di tutti i nuovi veicoli europei entro il 2015.

La tecnologia si basa sulla capacità, da parte dell’auto, di riconoscere in modo univoco la chiave utilizzata per l’accensione, collegando a ognuna chiave una diversa configurazione dei sistemi di bordo, personalizzabile dall’utente.

I parametri configurabili

– L’impianto audio è completamente disabilitato se le cinture di sicurezza non sono allacciate

– Avvisi acustici al superamento di velocità preimpostate tra i 70 e i 140 km/h, per segnalare al guidatore che si sta viaggiando a velocità superiori

– Impossibilità di disattivare l’avviso di cintura di sicurezza non agganciata

– L’accensione in anticipo della spia della riserva, per ridurre la possibilità che l’auto esaurisca il carburante

– Impossibilità di disabilitare le tecnologie di sicurezza e assistenza alla guida, come l’ESP e l’Active City Stop

Burgess ha spiegato che i ragazzi sono generalmente più predisposti a essere influenzati dai commenti delle altre persone a bordo. Secondo i dati diffusi dal Dipartimento dei Trasporti inglese, il 27% dei guidatori maschi tra i 17 e i 19 anni, è coinvolto in incidenti e collisioni nel traffico nel primo anno successivamente al conseguimento della patente.

“E’ un problema che deve essere senza dubbio affrontato,” ha aggiunto Burgess. “La ricerca ha portato a inquadrare alcuni elementi che caratterizzano un elevato numero di incidenti che coinvolgono i giovani guidatori. La distrazione causata dai telefoni o dai sistemi di intrattenimento, e l’elevata velocità, sono tra le cause più frequenti di incidenti. Il MyKey è indirizzato proprio verso la rimozione di questi elementi di rischio.”

L’ingegnere Ford Hans-Christian Zubert, che ha lavorato all’introduzione del sistema MyKey in Europa, ha spiegato che grazie a questo sistema i genitori ne guadagnano in serenità, mentre i ragazzi acquisiscono maggiore esperienza alla guida.

“Superare l’esame per la patente è un importante rito di passaggio, ma è solo l’inizio, e dopo c’è ancora letteralmente molta strada da fare,” ha dichiarato Zubert. “Il MyKey permette ai genitori di concedere ai propri figli quella libertà, tanto attesa, di poter guidare un’auto, ma con una minore esposizione ai rischi.”

 


  •  
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
Categorie: Hi-Tech