CA entra nella Cloud Security Alliance

CA ha annunciato di aver aderito alla Cloud Security Alliance in qualità di Corporate Member per offrire il proprio contribuito all’elaborazione e alla diffusione delle procedure di security negli ambienti di cloud computing.

CA sosterrà le iniziative e i gruppi di lavoro della Cloud Security Alliance con le proprie conoscenze e il proprio know-how sulle funzioni di Identity & Access Management (IAM), partecipando alla stesura della prossima versione della Security Guidance for Critical Areas of Focus in Cloud Computing.

“CA sta collaborando con i propri clienti e i fornitori di servizi di cloud computing per aiutarli, rispettivamente, ad adottare ed erogare i servizi cloud all’insegna della massima sicurezza.

Siamo lieti di poter lavorare con i membri della CSA per definire le linee guida che consentiranno di risolvere i problemi di sicurezza legati all’adozione delle cloud”, ha dichiarato Dave Hansen, Corporate Senior Vice President e General Manager della business unit Security & Compliance di CA.

CA ha dato dimostrazione di alcune delle proprie funzionalità di sicurezza per gli ambienti cloud in occasione della Catalyst Conference di Burton Group tenutasi lo scorso luglio.

Con le tecnologie IAM, CA aiuta i clienti a utilizzare l’ambiente cloud in piena sicurezza; queste soluzioni includono CA SiteMinder, CA Federation Manager e CA SOA Security Manager (a seconda degli scenari di gestione degli accessi) e i prodotti della famiglia CA Identity Lifecycle Management per il provisioning, il role management e altre funzioni di gestione delle identità.

CA offre anche una protezione diretta al cuore dell’infrastruttura cloud grazie al controllo degli accessi ai server di virtualizzazione (hypervisor) assicurato da CA Access Control e alle funzioni scalabili di log and event reporting su Internet fornite da CA Enterprise Log Manager.

Leggi anche:  CSI Piemonte, l’innovazione oltre il business

“Accogliamo con grande piacere il contributo che verrà alla Cloud Security Alliance dal know-how di CA nel campo dell’Identity & Access Management”, ha dichiarato Jim Reavis, fondatore della Cloud Security Alliance.

“L’esperienza acquisita dalla società a fianco dei fruitori delle cloud aziendali e dei fornitori di servizi di cloud computing aggiunge un’importante prospettiva sulle sfide della sicurezza negli ambienti cloud. Questo punto di vista alternativo sarà prezioso per continuare a sviluppare e adattare queste linee guida”.

CA alla RSA Conference

Presso lo stand di CA (n° 1533) alla RSA Conference si potranno conoscere le tecnologie CA per la sicurezza e la compliance, fra cui Cloud Security Management, Identity Lifecycle Management, Data & Information Protection, Log Management e altre ancora.

La Cloud Security Alliance

La Cloud Security Alliance è un’organizzazione senza scopo di lucro, che si propone di promuovere l’impiego delle best practices volte a garantire la sicurezza nel Cloud Computing e a diffondere informazioni sugli utilizzi del Cloud Computing per rendere sicure tutte le altre piattaforme elaborative.

La Cloud Security Alliance è guidata da un’ampia coalizione di operatori del settore, aziende, associazioni e altri importanti attori interessati a questa tematica.