Nuova nomina in ACI Worldwide

ACI Worldwide, azienda multinazionale tra i leader per le soluzioni di pagamenti elettronici, ha annunciato che Paul Thomalla è entrato a far parte dell’azienda in qualità di vice president sales per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa.

Paul proviene da Stratus Technologies e porta con sé un’approfondita esperienza e conoscenza nello sviluppo dei team vendite e nel raggiungimento dei risultati.

Paul vanta trent’anni di carriera nell’ambito dell’information technology, durante i quali ha operato in IBM e Microsoft, e in strutture in Europa e negli Stati Uniti.

Nel suo più recente ruolo di V.P. per l’EMEA in Stratus, Paul ha segnato una costante e significativa crescita delle vendite, e ha contribuito direttamente alla soddisfazione e alla motivazione dei dipendenti.

Nella sua posizione in ACI, Paul riporterà direttamente a Ralph Dangelmaier, president of global markets and services, e sarà responsabile del canale vendita per il mercato EMEA.

Ralph Dangelmaier, president global markets and services di ACI Worldwide ha dichiarato: "Per il mercato EMEA la seconda metà del 2009 è stata molto significativa e confidiamo in Paul per sfruttare appieno questo momento positivo.

Il mercato EMEA è fondamentale per ACI, in quanto abbiamo riscontrato un crescente interesse per le nostre soluzioni retail, wholesale e gestione frodi, e per le soluzioni di back office, dopo la recente acquisizione di Essentis.

Paul è una persona carismatica e rafforzerà il processo di vendita di ACI in un momento in cui stiamo proponendo al mercato nuovi prodotti e soluzioni, e questo sta contribuendo anche a incrementare la nostra quota di mercato."

Paul Thomalla ha affermato: "ACI ha un patrimonio solido e una base clienti molto ampia. I cambiamenti che ha vissuto recentemente l’azienda dimostrano che oggi ACI possiede una delle più ampie gamme di prodotti per il settore dei pagamenti, offrendo ai clienti di tutto il mondo una soluzione integrata. Sono felice di entrare a far parte di ACI in un momento così emozionante."
 

Leggi anche:  Avaya tra i leader nel Magic Quadrant di Gartner per le infrastrutture di Contact Center