SUSE al comando con il più alto numero di applicazioni certificate tra i vendor Linux

Con oltre 10.000 applicazioni certificate, i server SUSE Linux Enterprise offrono la più vasta scelta attualmente sul mercato

SUSE annuncia oggi il superamento del traguardo delle 10.000 applicazioni software certificate, per le più recenti versioni del suo SUSE Linux Enterprise Server, da vendor software indipendenti (ISV) che continuano a supportare sempre nuove applicazioni, mese dopo mese. Secondo le più recenti informazioni pubbliche disponibili sul mercato, i server SUSE Linux Enterprise 9, 10 e 11 risultano essere i prodotti con il maggior numero di applicazioni certificate per qualsiasi soluzione Linux, dando così ai clienti ancora più opzioni e motivi validi per scegliere di operare in ambiente open source.

Il numero di applicazioni certificate per i server SUSE Linux Enterprise sono cresciute di oltre il 100% nei soli ultimi due anni, raggiungendo e oltrepassando il traguardo dei 10.000, di cui solo 3.900 le applicazioni certificate SLE 10. Da quando Linux è entrato prepotentemente in uso anche in azienda, la selezione di server SUSE Linux Enterprise, che possono contare su una vasta rosa di applicazioni, è stata la scelta ideale di tutti quegli utenti che ricercano versatilità e flessibilità per gestire una serie di applicazioni e carichi di lavoro che coinvolgono vari hardware attraverso infrastrutture virtuali e cloud.

 “IBM è stata una forte sostenitrice della comunità Linux e dello sviluppo dell’open source per oltre 12 anni” dichiara Jean Staten Healy, director of Worldwide Linux and Open Virtualization di IBM. “In qualità di primo contributore del catalogo delle applicazioni SUSE ISV, siamo estremamente orgogliosi di lavorare con SUSE per fornire una vasta gamma di applicazioni di qualità ai nostri utenti comuni”.

Leggi anche:  Crescere più del mercato differenziandosi

Il primato di SUSE nelle applicazioni certificate copre una ampia serie di categorie e segmenti verticali in tutto il mondo. Da quando è diventata una business unit all’interno di The Attachmate Group, SUSE continua a mantenere il più competente ecosistema di applicazioni in grado di offrire agli ISV pieno accesso agli strumenti, sessioni di training e tutto il supporto necessario per sviluppare e certificare qualsiasi applicazione ideata per SUSE Linux Enterprise, in configurazione standard, cloud o appliance. Oltre a questo, SUSE offre un importante supporto alle aziende che comprende un team dedicato di ingegneri SUSE che collaborano a fianco dell’ISV per ideare e certificare la loro soluzione su SUSE Linux Enterprise.

 “Il nostro impegno è continuare a costruire una solida comunità di ISV, più forte di qualsiasi altro vendor” afferma Gianni Sambiasi, sales manager for, SUSE Italy. “Solo ascoltando e rispondendo ai bisogni dei nostri partner, siamo in grado di aiutare tutti coloro che decidono di implementare server SUSE Linux Enterprise ad acquisire maggiore flessibilità e pieno controllo dei data center”.