Videointervista: MRS recupera l’Oro dagli scarti

Videointervista: MRS recupera l’Oro dagli scarti
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

MRS (Material Recovery Systems) si occupa di sviluppare soluzioni tecniche per il recupero degli scarti di metalli preziosi utilizzati nei processi di deposizione di film sottili. Questi vengono generalmente realizzati dall’industria micro-elettronica per evaporazione all’interno di camere apposite, con elevata inefficienza.

MRS propone una soluzione tecnologica costituita da un dispositivo schermante modulare a palette rotanti da inserire all’interno delle camera di deposizione per selezionare il materiale evaporato che, altrimenti, si depositerebbe sulle pareti della camera, diventando scarto di produzione. Le palette del dispositivo schermante si possono quindi rimuovere e il recupero del materiale avviene facilmente attraverso l’immersione delle stesse in un bagno di acqua/acetone.

MRS risolve i limiti delle attuali tecnologie di deposizione di film sottili caratterizzate da elevata inefficienza produttiva.

Salvatore Modeo – Co-Founder/CEO di MRS snc ci ha raccontato la storia di questa startup molto particolare.

“L’idea è nata da una tesi triennale all’Università di Lecce,il mio collega si è reso conto che c’erano molti scarti di produzione che quando apriva una camera di processo trovava tutte le pareti dorate. Quindi siamo partiti dal problema per elaborare una soluzione”.

“Siamo nati nel 2010 con l’aiuto di un progetto della Regione Puglia che si chiama Principi Attivi”.

 


  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
Categorie: Hi-Tech, Video