Tag "rivistasettembre2015"

Torna alla Home
Reti e TLC

Italtel per un mondo smart. Expo 2015, reti e applicazioni

L’expertise conquistata sul campo dallo storico player del mercato italiano viene messa al servizio delle nuove frontiere della tecnologia, con un occhio di riguardo per aziende e pubblica amministrazione

Business Intelligence

Big Data in action

La tecnologia Big Data rivoluzionerà il settore della sicurezza. Si moltiplicano i progetti di cyber security che mettono in campo la potenza di fuoco dei big data analytics e i

Mercato

Il paradigma olivettiano, l’impresa nel terzo millennio

“Olivetti Adriano di Camillo: Sovversivo”. Così scriveva un oscuro funzionario sulla copertina del dossier che la questura di Aosta aprì su Adriano Olivetti nel giugno 1931.

Off-Topic

UniCredit Pavilion, un seme germogliato a Milano

«L’architetto è un contadino e io ho piantato un seme per Milano». Parola del designer, Michele De Lucchi, che ha spiegato l’idea da cui nasce il nuovissimo UniCredit Pavilion.

Tavole Rotonde ICT

Ve(n)dere nel futuro

Dalla tavola rotonda sui pagamenti elettronici è emersa la ricetta di una visione diversa, davvero integrata, che unisce i mondi del commercio elettronico e tradizionale

Hi-Tech

Città intelligenti. Ma non per caso

L’irresistibile attrazione delle città intelligenti. Ma basta tutto l’arsenale di auto elettriche, pannelli fotovoltaici, e videocamere diffuse per rendere una città davvero smart?

Startup tecnologiche

Tra networking e unicorni

Il make money non può essere più l’unica strategia dei VC. In un panorama di crescita e di rinnovamento, la nuova frontiera è la rete di relazioni

Professioni ICT

Nuove sfide per le HR

Il tema della riduzione dei costi, al centro dell’attenzione dell’IT negli ultimi anni, ha contribuito non solo a rendere più efficienti i processi, ma ha spinto verso una maggiore efficacia.

Professioni ICT

Gruppo Hera, la multiutility del futuro

I sistemi informativi a supporto del business della multiutility costituiscono una delle leve indispensabili per l’ottimizzazione dei processi necessari all’erogazione di servizi sempre più innovativi 

Hi-Tech

Inaugurata la “nanofabbrichètta”

Il Politecnico di Milano apre le porte di PoliFAB, innovativa struttura aperta e pay-per-use rivolta a ricercatori e nuovi imprenditori delle micro e nanoscale