Yahoo! supera le attese per il primo trimestre 2014

Yahoo! ha superato le attese per il primo trimestre 2014 con 1,09 miliardi di dollari di ricavi. Il trend positivo è stato influenzato dalla crescita della pubblicità

Yahoo!, il secondo sito più visitato negli USA, ha annunciato risultati finanziari sopra le attese per il primo trimestre 2014. L’azienda di Sunnyvale ha visto salire i ricavi dell’1% su base annua raggiungendo 1,09 miliardi di dollari, contro le previsioni degli esperti di 1.08 miliardi. La stessa cosa vale per l’utile netto che si è attestato a 312 milioni di dollari. Nel Q1 del 2013 l’utile netto era stato di 390 milioni, ma il risultato dei primi tre mesi del 2014 è comunque superiore alle stime.

Cresce la pubblicità

La nuova linea dettata dal CEO Marissa Mayer, in cui rientrano l’aggregatore di notizie News Digest e una nuova piattaforma di streaming video, sta producendo i suoi frutti. Nel Q1 di quest’anno dalla pubblicità sono stati raggiunti ricavi per 409 milioni di dollari (+2%) e il numero degli spazi dedicati alle campagne è cresciuto del 7%. Inoltre, il titoli di Yahoo! hanno raggiunto nella serata di ieri valutazioni da record grazie ai risultati raggiunti da Alibaba, di cui l’azienda di Sunnyvale possiede il 24%. “Sono davvero felice della performance del primo trimestre, che segna il nostro miglior risultato sul piano dei ricavi relativi ai primi tre mesi dell’anno dal 2010”, ha commentato il CEO di Yahoo!.

Per il secondo trimestre, il motore di ricerca prevede di realizzare ricavi compresi tra 1,06 e 1,1 miliardi di dollari, previsioni di poco inferiori a quelle degli analisti che stimano ricavi per 1,08 miliardi.

Leggi anche:  RELEX Live Italy riparte da Brescia e fa il tutto esaurito