Archivio

Torna alla Home
Hi-Tech

Google Maps ti porta dentro il Grand Canyon

Google Street View permette di vedere immagini suggestive che “trasportano” l’utente all’interno del Grand Canyon scavato dal fiume Colorado

Web e Social

Facebook ci mette la faccina

Ora Facebook vuole sapere di che umore sei e per farlo rende disponibili le intramontabili emoticon

Hi-Tech

App senza limiti per BlackBerry 10

Oltre mille Top Partners per fornire App sullo store BlackBerry World. L’offerta spazia dai principali social media ai produttori dei giochi più popolari e delle più importanti app riguardanti sport, produttività e lifestyle

Hi-Tech

Gli scarti alimentari diventano farmaci

Dagli scarti delle nostre tavole o delle industrie alimentari le aziende farmaceutiche possono trarre le molecole per produrre farmaci

Web e Social

L’80% degli utenti richiede supporto online

Oltre l’80% degli utenti dichiara di aver bisogno di supporto durante il processo d’acquisto online. Lo rivela l’indagine commissionata da LivePerson, che analizza il comportamento d’acquisto dei consumatori online e il loro livello di engagement

Cloud Computing

Crescono i posti di lavoro legati al Cloud

Colmare il gap tra domanda e offerta di competenze è una sfida prioritaria. E’ quanto emerge da un White Paper IDC-Microsoft

Hi-Tech

L’Unione Europea salva le api bandendo i pesticidi neonicotinoidi

La Commissione europea ha proposto agli stati membri di restringere l’uso dei pesticidi neonicotinoidi per fermare la moria di api nel Continente

Mercato

NetApp protegge i dati del Super Bowl

La soluzione SnapMirror di NetApp garantisce una veloce ed efficiente disponibilità dei dati e il disaster recovery per accelerare le operazioni di business

Hi-Tech

Affina la capacità di concentrazione con Brain Training infernale del Dr. Kawashima su Nintendo 3DS

L’ultimo titolo dell’amata serie Brain Training arriverà su Nintendo 3DS il 12 aprile

E-Government

SuperHub: ecco i risultati del progetto europeo di ricerca sulla mobilità urbana sostenibile

Venti partner internazionali hanno pienamente raggiunto i risultati fissati nel primo anno di attività del progetto di ricerca Superhub, progetto europeo co-finanziato in materia di mobilità integrata e multi-modale nelle aree urbane