Kaspersky Lab protegge le vite digitali dei più giovani con Safe Kids

Kaspersky Lab protegge le vite digitali dei più giovani con Safe Kids

I genitori desiderano che i propri figli crescano e sviluppino le loro competenze in sicurezza e nel modo più corretto ovunque si trovino. Le attività online rappresentano una parte significativa della vita dei bambini e proprio per questo i genitori necessitano di metodi di protezione e educazione aggiuntivi.

Kaspersky Safe Kids, la nuova soluzione multipiattaforma, è stata progettata per aiutare i genitori a saperne di più sui propri figli e a prendersi cura non solo della loro vita reale ma anche di quella virtuale.

Da quanto emerso da un sondaggio realizzato da Kaspersky Lab e B2B International, oltre la metà dei genitori (55%) ha registrato un aumento nel numero di minacce online rivolte ai propri figli e uno su tre (30%) ha ammesso di non essere in grado di controllare ciò che visualizzano in rete. Gli esperti di Kaspersky Lab sono sicuri che per proteggere i minori online sia necessario un approccio completo: i genitori dovrebbero parlare con i bambini della sicurezza online, insegnare loro le principali regole di sicurezza e naturalmente, utilizzare soluzioni tecnologiche specifiche.

“Siamo orgogliosi di poter fornire ai nostri utenti uno strumento che li aiuti a prevenire le spiacevoli conseguenze che derivano dall’utilizzo da parte dei bambini di dispositivi connessi alla rete, anche nei casi in cui i bambini dimostrano di conoscere la tecnologia meglio dei propri genitori. Kaspersky Safe Kids, sviluppato tenendo conto dei comportamenti dei più giovani, permette ai bambini di esplorare in modo sicuro il mondo digitale e consente ai genitori di poter espandere i confini della supervisione genitoriale. Queste soluzioni danno ai genitori il potere di proteggere i propri figli in modo intelligente, senza frenare le loro attività e mantenendo un dialogo con loro”, commenta Morten Lehn, Managing Director di Kaspersky Lab Italia.

Kaspersky Safe Kids è un prodotto freemium: la maggior parte delle funzionalità vengono offerte gratuitamente mentre quelle premium sono disponibili a pagamento. Per utilizzare la soluzione di sicurezza è necessario registrarsi al portale My Kaspersky, creare un profilo per il bambino e scaricare l’applicazione adatta a seconda della piattaforma del proprio dispositivo (o installarlo sul dispositivo del bambino dall’App Store). La soluzione è disponibile per Windows, Mac, Android e iOS.

La soluzione viene gestita attraverso l’account My Kaspersky (inclusa la personalizzazione delle regole). Le regole consentono ai genitori di monitorare il tempo di utilizzo del dispositivo da parte dei bambini, le applicazioni che installano, le pagine web viste, la loro localizzazione e i contatti:

  • Utilizzo del dispositivo. I bambini spesso perdono la nozione del tempo quando utilizzano un dispositivo. Safe Kids dà ai genitori la possibilità di stabilire i limiti di tempo di utilizzo del dispositivo o selezionare orari e giorni specifici in cui ai bambini è consentito navigare online.

La funzione di gestione del tempo può essere configurata in modo da bloccare il dispositivo se il limite di tempo viene superato (funzionalità non disponibile per i dispositivi iOS) o in modo che Safe Kids avvisi i bambini che è arrivato il momento di spegnere il dispositivo senza però bloccarne l’accesso.

  • Utilizzo Applicazioni. Le applicazioni talvolta possono essere pericolose, per esempio, quelle che contengono scene di violenza. Con Safe Kids, è possibile mettere delle restrizioni sulle applicazioni che il bambino può installare o aprire in base a età e categorie (es. giochi, store online e entertainment). I genitori possono anche specificare quanto tempo un bambino può dedicare ad una particolare applicazione. La possibilità di limitare l’utilizzo dell’applicazione a seconda della categoria è disponibile solo per dispositivi basati su Windows, Mac OS X e Android.
  • Attività Web. Per prevenire l’eventualità che un bambino incorra in qualcosa di sgradito online, Safe Kids offre la possibilità di filtrare i siti web per categoria, rimuovere le pagine con contenuti per adulti, linguaggio osceno o con informazioni relative a droghe. I siti indesiderati possono essere, inoltre, esclusi dai risultati di ricerca forniti da Google, Yandex, Bing e Yahoo. A seconda della volontà dei genitori le applicazioni o le pagine pericolose possono essere immediatamente bloccate oppure è possibile avvisare i bambini che aprirle non è raccomandabile.
  • Attività Facebook. Sul proprio account My Kaspersky i genitori possono visionare un riepilogo dell’attività Facebook dei bambini, cambiamenti relativi al numero di amici e post pubblici. Questo monitoraggio consente di notare prontamente eventuali segnali che indichino che vostro figlio ha un problema con uno dei contatti amici.
  • Chiamate & SMS. I dispositivi basati su Android offrono un’opzione aggiuntiva: report relativi ai contatti dai quali il bambino riceve le chiamate e gli SMS (al fine di non violare la privacy, i testi degli sms non verranno visualizzati). La soluzione consente ai genitori di selezionare i singoli contatti nelle impostazioni, per esempio, amici sospetti. Se qualcuna delle persone selezionate prova a mettersi in contatto con il bambino, i genitori ricevono una notifica.
  • Questa funzionalità consente ai genitori di conoscere il luogo esatto in cui si trovano i propri figli e stabilire un perimetro fuori dal quale non possono uscire in un certo periodo di tempo. Se il bambino lascia l’area designata, ai genitori arriva una notifica. Questa funzionalità è disponibile solo per Android e iOS se il GPS è attivato e il dispositivo è connesso a Internet.

Se un bambino subisce una minaccia, un familiare adulto riceve una email e/o un messaggio sotto forma di notifica push (se la versione del Safe Kids del genitore è installata sul dispositivo del genitore). Sul portale My Kaspersky, i genitori possono anche visualizzare il riepilogo e le statistiche dettagliate dell’attività online dei bambini per giorno, settimana o mese.

Le informazioni ricevute utilizzando Safe Kids danno l’opportunità ai genitori di parlare con i propri figli di temi specifici, correggendo possibili errori o intervenire tempestivamente per aiutarli e proteggerli. Di seguito alcune raccomandazioni per i genitori:

  • Se vostro figlio usa diversi dispositivi contemporaneamente è meglio installare una soluzione su ciascuno di essi.
  • Anche se i vostri figli utilizzano il dispositivo a casa sotto la vostra supervisione, potrebbero comunque incontrare contenuti indesiderati, ecco perchè vi raccomandiamo di installare soluzioni di protezione.
  • Spiegate ai vostri figli perché lo state facendo. Ditegli che è importante per voi e chiedete di non ignorare le raccomandazioni delle soluzioni di protezione.
  • Non dimenticate le cyberminacce come malware e siti fake. Il furto di un account di game online o la perdita di un compito o di una ricerca possono essere molto spiacevoli per un bambino, ecco perché la soluzione di sicurezza dovrebbe essere utilizzata in aggiunta agli strumenti di parental control.

Ti potrebbe interessare

Categorie: Sicurezza