XTRIBE, l’app che geolocalizza gli affari più vicino a te

XTRIBE

XTRIBE

150.000 download e 130.000 iscritti in 56 mesi

XTRIBE è un’applicazione gratuita che geolocalizza e mette a disposizione della community prodotti e servizi di privati e aziende. È un GeoMarketplace personale, tascabile e sempre disponibile, compatibile con Smartphone, iPhone, Android, iPad e Tablet Android.

“XTRIBE è veloce e sociale, coinvolge privati, negozianti e professionisti

È una piattaforma digitale che rivoluziona il modo di intendere il commercio elettronico creando un “ponte” immediato tra virtuale e reale. Uno dei punti di forza di XTRIBE è permettere all’utente di visualizzare tutti i prodotti e servizi acquistabili a lui vicino, fissare un appuntamento con il venditore e concludere l’affare in brevissimo tempo, senza alcuna commissione aggiunta. Chiunque, stando comodamente sdraiato sul proprio divano, può trovare tutto ciò che desidera, contattare chi lo vende e accordarsi su luogo e data dell’incontro, aggiungendo l’aspetto umano e sensibile all’operazione virtuale.

“XTRIBE accompagna l’utente dal Social al Sociale”

È l’app che vuole riportare la definizione di Social alle sue origini, partendo da una piattaforma virtuale, dove la community si conosce e contatta attraverso un dispositivo, si arriva ad un incontro reale.

Con XTRIBE gli affari per esercenti e privati non sono mai stati così vicino, facili e rapidi”

Nasce da un’idea di Mattia Sistigu, 31 anni, attuale COO (chief operating officer), il cui desiderio è sviluppare una piattaforma che permetta di barattare, vendere, scambiare e noleggiare prodotti e servizi, nella modalità più rapida ed economica possibile. Mattia specialista delle dinamiche per l’e-commerce arriva ad XTRIBE dopo svariate esperienze di marketing e web marketing in altre differenti realtà. Per la realizzazione del progetto, invece, è stato creato un team, costituito dallo stesso ideatore e da Enrico dal Monte insieme a Marco Paolucci, rispettivamente CEO (Chief Executive Officer) e CTO (Chief Technical Officer) di XTRIBE. Enrico dal Monte, classe 1986, laureato in economia aziendale presso l’università Bocconi di Milano giunge ad XTRIBE dopo aver lavorato per una società svizzera di brokeraggio finanziario. Marco Paolucci, classe 1983, laureato in scienze giuridiche, dopo circa due anni di esperienza come sviluppatore web e project manager approda a XTRIBE. Nel team anche Giulia Biancalana, 31 anni, curatrice delle grafiche e del design dell’app e Roberta Frulla, 33 anni, Social Media Manager.

Leggi anche:  Cisco, infrastrutture digitali efficienti per creare società più inclusive

XTRIBE mette la tecnologia al servizio del territorio coinvolgendo utenti e attività fisiche locali. Le città maggiormente coinvolte negli affari di questa app sono: Torino, Roma, Napoli e Milano dove gli store sono già più di 330. Il target di riferimento è ampio, dai 16 ai 35 anni con spartizione equa tra genere maschile e femminile.