Nuovi trend per la customer experience

  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

5trends_ebook_2016_it-1

A cura di Mauro De Caro, Territory Manager Italia di Interactive Intelligence

L’attenzione al cliente è una parte sempre più importante per molte aziende, essendo un punto di differenziazione e quindi un valore aggiunto.

Gli esperti di Interactive Intelligence hanno stilato delle tendenze che ridefiniranno l’esperienza del cliente in un prossimo futuro e le hanno inserite in un e-book.

Con questo ebook scoprirete come, applicando queste tendenze, le aziende di tutto il mondo saranno in grado di migliorare i propri servizi, aumentare la produttività e ridurre i costi.

Di seguito un estratto:

  1. Comunicazione multimodale: come ottenere utenti e influenzare i clienti

Consumiamo e condividiamo informazioni avvalendoci di diverse modalità – testo, immagini, audio e video. Lo facciamo in modo istantaneo, intuitivo e collaborativo. Siamo in grado di cercare, guardare, ascoltare, leggere, digitare e parlare rapidamente e di farlo nello stesso tempo, tutto contemporaneamente, fino a quando non troviamo le risposte che stiamo cercando. La velocità e l’utilità della condivisione delle informazioni stanno crescendo in modo esponenziale.

Ridefinite la customer experience per adattarla a questa mentalità multimodale.

  1. Internet delle Cose: il prossimo grande canale degli “oggetti”

Un “oggetto” non è un vero canale come un audio, una chat o un’e-mail, è un dispositivo. Tuttavia, tali dispositivi, in casa, al polso, nell’auto, ovunque, stanno iniziando a generare una quantità enorme di interazioni automatiche e dirette con i clienti. Perciò è ragionevole pensare all’IoT come al maggiore canale di comunicazione del futuro.

Assicuratevi non solo di poter rilevare e collaborare in modo proattivo ma anche di poter distribuire risultati in modo rapido, uniforme e differenziato.

  1. La scienza dei dati: entusiasti dall’analisi dei clienti
Leggi anche:  Ecco le 31 aziende vincitrici del Premio Innovazione Smau

Un uso efficiente dell’analisi dei dati consentirà di stabilire chi sopravvivrà in questa nuova era dell’illuminismo digitale. I vincitori potranno rendere operative informazioni chiave ottenute dai big data e dall’analisi matematica per offrire un servizio clienti molto più proattivo, tempestivo e cognitivo.

Usate la scienza dei dati a vostro vantaggio per offrire ai clienti esperienze altamente differenziate e personalizzate.

  1. Bot: le “piccole pesti” crescono in fretta

Un bot è un software in grado di eseguire attività automatiche in Internet. I bot sono stati quindi solitamente destinati allo svolgimento di operazioni ripetitive e noiose. Tuttavia, gli sviluppi nell’ambito dell’intelligenza artificiale e dell’apprendimento automatico stanno trasformando i bot in creature digitali eccezionali.

Iniziate a pensare a come bot, supervisori e agenti possono unire le loro forze per offrire un servizio migliore ai vostri clienti.

  1. Microservices: è arrivato il momento di pensare in grande

La maggior parte delle applicazioni cloud più datate hanno una struttura monolitica. Ciò significa che l’innovazione, la modularità e l’affidabilità offerte sono limitate. Un errore in un’area può avere un impatto devastante in altri settori, traducendosi in interruzioni di servizio per molti o addirittura tutti i clienti.

Investite in una moderna architettura cloud di microservizi, dove le applicazioni sono suddivise in centinaia di microservizi indipendenti.

Per saperne di più scaricate l’e-book


  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
Categorie: Mercato