Wolters Kluwer Tax and Accounting Italia amplia i servizi nel portale collaborativo webdesk

Il portale di collaborazione e condivisione webdesk offre ora Fattura SMART, Consegna Fatture e Riconoscimento PDF 100%. I nuovi servizi digitali di Wolters Kluwer Tax and Accounting Italia offrono agli Studi professionali gli strumenti ideali per una gestione elettronica delle fatture e delle parcelle dei propri clienti, PMI e “Partita Iva”, che dovranno ottemperare alle indicazioni dei recenti DL 127 e 193

Wolters Kluwer Tax and Accounting Italia, tra i primi fornitori di software, informazioni e servizi per il mondo dei professionisti che operano nell’area fiscale, del lavoro e piccola e media impresa, accresce le potenzialità del portale collaborativo webdesk con i nuovi servizi “Fattura SMART”, “Riconoscimento PDF 100%” e “Consegna Fatture”.

“Fattura SMART” dà l’opportunità allo Studio di dotare la clientela di un nuovo prodotto in cloud, pensato per le PMI, microaziende e le “Partita Iva”, attraverso il quale le stesse potranno emettere le proprie fatture e parcelle in formato elettronico, inviarle alla propria clientela, registrare il pagamento ed ottenere interessanti dati di monitoraggio. “Consegna Fatture” permette allo Studio di trasformare automaticamente le fatture dei clienti in registrazioni contabili mentre “Riconoscimento PDF 100%” consente, da una parte, al cliente la consegna al proprio Studio delle fatture di vendita e/o di acquisto in modalità PDF e dall’altra allo Studio di acquisirli concentrandosi sulla contabilizzazione ed eliminando la carta dal processo di sviluppo.

Questi innovativi servizi, resi disponibili all’interno del portale collaborativo webdesk, sono stati concepiti per la digitalizzazione dei processi di fatturazione e invio dei documenti contabili delle piccole e medie imprese e delle “partita IVA” che dovranno rispondere alle indicazioni dei DL 127 del 5 agosto 2015 e 193 del 22 ottobre 2016. L’adesione alle opzioni offerte sia dal DL 127 sia dal successivo DL 193, che dovrà essere esercitata entro il 31 marzo di quest’anno, prevede incentivi fiscali a favore delle imprese che si impegneranno nelle attività di dematerializzazione delle fatture con conseguente adozione di strumenti che possano favorire la digitalizzazione delle relazioni B2B.

Leggi anche:  Data governance, il dato per certo

Pierfrancesco Angeleri, Managing Director Wolters Kluwer Tax and Accounting Italia, sottolinea l’importanza dei nuovi servizi per i professionisti: “I nostri servizi di fatturazione digitale mettono il professionista al centro dell’attività della fatturazione da dove manterrà il fondamentale controllo dell’intero processo. Al contempo alleggeriranno lo Studio grazie all’automazione che la digitalizzazione consente e grazie al diretto coinvolgimento della clientela nel processo di dematerializzazione delle fatture.”

“Fattura SMART”, insieme ai servizi digitali di riconoscimento OCR e di consegna fatture, consente un deciso passo verso la maggiore efficienza dello Studio insieme alla semplificazione della creazione e della consegna delle fatture da parte del suo cliente.

I servizi, resi accessibili dal portale webdesk, consentono il controllo preciso, digitalizzato e automatico dell’avvenuta consegna dei dati e rappresentano un collegamento tra cliente e Studio disponibile tutto il giorno tutti i giorni.

L’entrata in vigore del DL193/16 indica molto chiaramente al professionista la strada dell’automazione e condivisione digitale per sé e per i propri clienti.

Fattura SMART permette allo Studio professionale, oltre all’offerta di un servizio moderno, innovativo, sempre disponibile per l’emissione delle fatture e delle parcelle, di ottenere dalla propria clientela un flusso dati strutturato che ne automatizza l’importazione.

Attraverso il software il commercialista acquisisce la traccia delle consegne eseguite dal cliente e del loro stato di avanzamento verso la contabilizzazione, senza doverle ricercare nelle e-mail.

Nella piattaforma di condivisione webdesk, Fattura SMART verifica direttamente il punto sulle consegne, demanda al servizio il controllo di codice fiscale e partita IVA, fondamentali per le comunicazioni trimestrali delle fatture, risparmiando così molto tempo e automatizza la registrazione contabile delle fatture e parcelle grazie alle funzioni di importazione dell’applicativo contabile Wolters Kluwer Tax and Accounting, utilizzato in Studio. Le funzioni apprendono autonomamente come importare e come contabilizzare, diventando quindi sempre più efficienti con l’utilizzo.

Leggi anche:  Brother International Europe con Kofax annuncia la commercializzazione di ControlSuite

Lato cliente Fattura SMART consente di utilizzare un software unico per l’emissione delle proprie fatture e parcelle che conteggia quante sono state pagate o sono da pagare, salva il documento già numerato in formato PDF, invia la fattura via e-mail direttamente dall’applicativo, produce XML per B2B o FEPA, fornisce i plichi delle fatture mediante una semplice selezione ed elimina totalmente i costi di carta e francobolli.

“Ancora una volta Wolters Kluwer Tax and Accounting Italia si rende protagonista della digitalizzazione delle attività dei professionisti.” Pierfrancesco Angeleri, evidenzia come “con Fattura SMART confermiamo il costante impegno nel fornire gli strumenti digitali attraverso i quali sviluppare sempre più gli Studi professionali mantenendoli costantemente in posizione centrale nella scena economica nazionale.”