Videointervista a Cristina Conti, Analytics Manager EMEA di SAS

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Per agevolare sempre più la trasformazione digitale delle aziende, anche alla luce della nuova era dell’Analytics Economy, la piattaforma SAS si sta evolvendo nell’ottica di mettere a disposizione tutti i tipi di analytics ai diversi tipi di utenti, generando logiche di microservizi per supportare i differenti strumenti di visualizzazione utilizzati.

 

In particolare, oggi la piattaforma SAS ha tre caratteristiche: diversityscale e trust. Diversity significa dare la possibilità di accedere agli analytics di tutti i generi, dal deep learning all’intelligenza artificiale al text analytics, a utenti che non devono essere vincolati a un tipo di linguaggio. Scale, perché tutto questo deve essere in una logica di scalabilità, con una soluzione che può essere utilizzata anche su grandissime quantità di dati. Infine, la logica del trust è quella che da oltre 40 anni guida l’attività di SAS, che utilizza una piattaforma che è consolidata e riconosciuta sul mercato da lungo tempo.


  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
Categorie: Video